Vacanza last minute: 10 mete per un weekend estivo con i bambini

0

Non avete programmato le vacanze e ora vi ritrovate senza idee? Le abbiamo raccolte per voi: ecco 10 mete per un weekend estivo last minute con i bambini.

Tre giorni a Ortisei

Nel cuore della Val Gardena si trova questo paese tipicamente montano. Circondati da splendide montagne, punto di partenza per scoprire l’Alto Adige e le sue vette, Ortisei è un posto molto baby friendly. Ovunque si trovano seggioloni e fasciatoi, menù per bambini e spesso al ristorante vengono dati anche pastelli e fogli per colorare. La cucina tipica è ottima, le passeggiate possibili che partono da Ortisei, anche con passeggino o cabinovia se lo si desidera, sono tantissime.

Un post condiviso da Paola Toia (@paolatoia) in data:

Un post condiviso da Paola Toia (@paolatoia) in data:

LEGGI ANCHE: Vacanze in bici per la famiglia: gli itinerari più belli in Italia e Europa

Relax nelle Marche

Mare blu, spiagge di piccoli sassolini bianchi e un territorio interno ricco di storia e cultura. Le Marche sono una destinazione che regala davvero un turismo per tutti i gusti. La base? Tra Numana e Sirolo, per rilassarsi tra tuffi e cucina di mare, per poi dedicarsi a visite nell’entroterra, magari a Loreto e Recanati.

Un post condiviso da Paola Toia (@paolatoia) in data:

Un post condiviso da Paola Toia (@paolatoia) in data:

Tra Montalbano e la cucina siciliana

Da Modica a Ragusa, passando per Ortigia, tra storia, piatti di pesce da leccarsi i baffi, e sulle orme del Commissario più famoso della tv, Montalbano. Non rimarrete di certo delusi dalla Sicilia.

Un post condiviso da Paola Toia (@paolatoia) in data:

Un post condiviso da Paola Toia (@paolatoia) in data:

LEGGI ANCHE: Toscana in 3 giorni: cosa vedere e cosa fare tra Livorno e Pisa

In bici ad Amsterdam

Se amate girare in bicicletta, Amsterdam è la città giusta. Potrete pedalare sui canali, fermandovi a visitare musei e parchi cittadini, ammirando le case a graticcio e le barche che si specchiano sull’acqua. Non dimenticate una pausa per un cono di patatine fritte tipiche.

Turisti per Praga

Una città abbastanza piccola, che può essere facilmente visitata con i bambini anche in un weekend. Si tratta di Praga, che si sviluppa attorno alla grande piazza centrale dell’orologio. Tra castello, musei, soste sul fiume e baretti all’aperto vi rilasserete, anche con i bambini.

Un post condiviso da Paola Toia (@paolatoia) in data:

In auto in Costa Azzurra

La Costa Azzurra è una meta meravigliosa in ogni stagione. Certo, in estate è più trafficata, ma regala panorami meravigliosi e piccoli borghi arroccati vista mare davvero speciali. Potete partire da Antibes per proseguire verso Saint Tropez, Cogolin, Port Grimaud e Ramatuelle.

Un post condiviso da Paola Toia (@paolatoia) in data:

Un post condiviso da Paola Toia (@paolatoia) in data:

Passeggiando sopra il lago di Como

Non volete allontanarvi troppo da Milano? Il Lago di Como fa per voi. Le temperature salendo sulle montagne che lo circondano sono molto piacevoli e potrete alternare trekking (per esempio partendo da San Fedele, sopra Argegno) a bagni di sole sul lago.

Vita nordica a Copenaghen

Una città davvero adatta ai bambini e pronta ad accoglierli: Copenaghen è colorata e vivace, ha parchi e una vita rilassata. Un plus? L’aeroporto è vicinissimo al centro, che si raggiunge in metropolitana in una mezz’ora. Perfetto se avete pochi giorni per visitarla. Attenzione però al budget, la vita a Copenaghen è più costosa.

Un post condiviso da Paola Toia (@paolatoia) in data:

Un post condiviso da Paola Toia (@paolatoia) in data:

Passeggiate e cultura walser a Gressoney

Prati verdi, baite walser, polenta e relax attorno al laghetto: Gressoney, in Valle d’Aosta è una meta ideale per le famiglie con bimbi molto piccoli. Servitissima, non è troppo alta, per cui garantisce ai neonati la giusta altitudine e se desiderate scappare dal caldo della città qui la sera indosserete il piumino!

Un post condiviso da Paola Toia (@paolatoia) in data:

Un post condiviso da Paola Toia (@paolatoia) in data:

LEGGI ANCHE: 8 luoghi da fiaba dove andare in viaggio con i bambini

Alla scoperta di Monaco di Baviera

Una città splendida, che alterna edifici a traliccio tipicamente nordici a grandi parchi e biergarten dove anche mamma e papà potranno finalmente riposare e rilassarsi, tra una birra e un pranzo a base di würstel e crauti.

Un post condiviso da Paola Toia (@paolatoia) in data:

Diritto d’autore: elleonzebon / 123RF Archivio Fotografico


Autore del post

Innamorata della vita, dei viaggi, della buona cucina. Smanettona, amo i social e la condivisione, più offline che online: le lunghe tavolate, le domeniche in famiglia, la risate esagerate. Freelance per vocazione, lavoro sul web dal 2009, nel 2013 divento co-founder di PaperProject.it. Nel 2016 realizzo il mio più grande sogno: diventare la mamma di Giacomo.