Vacanze in bicicletta per Famiglie: itinerari più belli in Italia e Europa

Le lunghe giornate di sole fanno già sentire l’aria di vacanza, bisogna cominciare a pensare a una meta dove rilassarsi e godersi il tempo lento in famiglia. Se siete stanchi delle solite vacanze in spiaggia o in montagna e desiderate qualcosa di più originale e movimentato, allora perché non viaggiare in bicicletta? Certo, per gli spostamenti lunghi e come base occorre un camper o l’auto, ma poi, una volta raggiunta la tappa giornaliera, basta tirar giù le mountain bike dal portapacchi e pedalare. I vantaggi? Avrete modo di assaporare meglio i paesaggi, passando tanto tempo all’aria aperta. E poi, stare in mezzo alla natura stimola la curiosità dei bambini e aiuta a rilassare gli adulti, facendo molta attività fisica, che non guasta mai.


Ecco gli itinerari più belli in Italia e in Europa: pronti a salire in sella? Via!

In bici sul Delta del Po – Emilia Romagna (Italia)

Un viaggio slow alla scoperta del Delta del Po, dove si intrecciano storia, natura, arte, tradizione e cultura. Scorci inediti e territorio pianeggiante rendono questo itinerario alla portata di tutti, grandi e piccini, che si esalteranno alla vista delle numerose specie animali che qui trovano il proprio habitat naturale. 

Credits: Fabrizia Burgato/ Facebook Delta del PO

Pedalando per Bruges e Fiandre – Belgio

Un itinerario sicuro e pianeggiante, per questo ideale anche per i più piccini. Pedalare nelle Fiandre, tra Bruges e Ostenda, sarà un’esperienza indimenticabile: farete il pieno di natura, godendo della bellezza delle campagne e delle spiagge affacciate sul Mar del Nord e potrete approfittare della presenza di parchi a tema lungo il percorso, per un po’ di sano divertimento in famiglia. 

Foto Visit Fiandre

Su due ruote da Linz a Vienna – Austria

Dalla città dell’astronomo e matematico Keplero, arriverete alla capitale dell’Austria, accostando il Danubio. Attraverserete l’Austria, ricca di verdi paesaggi mozzafiato e storia, un’occasione per fare un ripasso, pedalando!

In bicicletta tra i Castelli della Loira – Francia

Il viaggio si snoda su un percorso pianeggiante, tra castelli da fiaba, certo, ma non solo: il territorio della Loira è caratterizzato anche da paesaggi naturali di rara bellezza – immensi giardini e verdi foreste – da assaporare lentamente.

Tutti in sella tra fiabe e castelli – Olanda

Se si parla di cicloturismo, non si può non menzionare l’Olanda, patria delle piste ciclabili e dello slow tourism. Gli itinerari in questa regione offrono anche gli spostamenti in barca, lungo i caratteristici canali. Una volta attraccati nei piccoli porticcioli, via, tutti in bici, tra campi di tulipani, mulini a vento e castelli da fiaba!

Foto Facebook / Visita Olanda

Itinerario in bici lungo la Drava – Italia/Austria

Il fiume Drava nasce in Italia, vicino a Dobbiaco: lungo di esso, si snoda uno dei più bei percorsi ciclabili da fare con tutta la famiglia. Non solo natura, circondati da montagne, boschi e distese di prati verdi, ma anche tante piccole caratteristiche cittadine, accoglienti e ospitali, dove fare soste all’insegna della storia e della buona cucina.


LEGGI ANCHE: Toscana in 3 giorni: cosa vedere e cosa fare tra Livorno e Pisa

Da Girona al mare, lungo le Vie Verdi – Spagna

Una pista ciclabile ricavata da un’antica linea ferroviaria, oggi riqualificata: dove un tempo si spostavano treni e vagoni, oggi vi sono migliaia di cicloturisti! Il percorso parte dalla regione vulcanica di Garrotxa fino al Mar Mediterraneo, attraversando la regione catalana di Girona, ricca di natura e storia.

Da Assisi a Spoleto – Umbria (Italia)

L’Umbria è il cuore dell’Italia, pulsante di storia e natura: questa regione ospita alcune tra le più belle città medievali della Penisola (Assisi, Spello, Spoleto), distribuite in una delle cornici naturali più incontaminate. Durante le soste, sarà possibile visitare castelli, musei e trattorie tipiche, dove gustare specialità da leccarsi i baffi. 

basilica san francesco assisi

LEGGI ANCHE: Umbria in 3 giorni: cosa fare e vedere con i bambini

In bicicletta tra i profumi di Sardegna – Italia

Pedalare in Sardegna significa fare il pieno di natura, rigogliosa e selvaggia. Attraverso oliveti e vigneti, ogni scusa sarà buona per fermarsi in una delle calette nascoste, per un bagno nel mare più cristallino che abbiate mai visto.

Foto di Daniele Cherenti

 

Foto copertina
Diritto d’autore: yanlev / 123RF Archivio Fotografico


Author

Innamorata della vita, dei viaggi, della buona cucina. Smanettona, amo i social e la condivisione, più offline che online: le lunghe tavolate, le domeniche in famiglia, la risate esagerate. Freelance per vocazione, lavoro sul web dal 2009, nel 2013 divento co-founder di PaperProject.it. Nel 2016 realizzo il mio più grande sogno: diventare la mamma di Giacomo.