5 attività montessoriane per bambini da 18 a 36 mesi

Tra i vari sistema educativi, il metodo Montessori è tra i più apprezzati e non solo in Italia dove è nato, ma in moltissimi Paesi del mondo. Basandosi su approccio naturale all’educazione e alla vita, questo metodo suscita l’interesse di molti genitori, che ne apprezzano soprattutto lo stimolo all’autonomia.


Sono sempre di più le realtà educative che scelgono questo approccio pedagogico, che  incuriosisce anche noi! Proprio per questo, siamo felici di avere conosciuto Stefania e Angela della Ludoteca Montessori 2.0 di Milano, un carinissimo posto dove i bambini possono svolgere tante diverse attività basate proprio sulle teorie della celebre pedagogista, medico ed educatrice che lo ha ideato.

Ludoteca Montessori, quali attività per i bambini?

Il nostro è un spazio giochi che offre diversi tipi di esperienze psicomotorie di ispirazione montessoriana, dove il bambino può sperimentare e sperimentarsi come costruttore delle proprie conoscenze e scoperte.
Abbiamo anche un piccolo spazio esterno e durante l’anno diamo la possibilità di attività laboratoriali di motricità fine, di manipolazione e di altro tipo offrendo opportunità di creare oggetti e di cimentarsi nell’uso di vari materiali.

LEGGI ANCHE >> Perché scegliere il metodo Montessori?

Naturalmente, oltre ai materiali e alla predisposizione montessoriana abbiamo anche tante altre proposte: possibilità di feste di compleanno, laboratori artistico-creativi e campus invernali ed estivi, perché la nostra ludoteca nasce per essere un servizio alle famiglie in cui i genitori lavorano e non hanno appoggi di baby sitter o parenti che possano tenere i bambini dopo la scuola.

attività montessoriane 02

Ma adesso vediamo insieme più nel dettaglio le proposte di Stefania e Angela che i bambini possono fare anche a casa.

5 attività Montessoriane per bambini da 18 a 36 mesi

Le attività che più amano i bambini in questo periodo della vita sono quelle di vita pratica e di cura dell’ambiente e della persona, sono molte quelle tra cui scegliere, come ad esempio:


  • spolverare, basta dare loro un piccolo straccio, magari preparato proprio per loro e riposto in un mobiletto in cui lo possano prendere quando meglio credono;
  • acquistare una scopa a misura di bambino che si può trovare in diversi negozi di giocattoli, insieme alla paletta. Un’idea regalo per il Natale potrebbe essere il carrello delle pulizie composto da mocio con secchiello, scopa, paletta, battipanni e spugna per pulire le superfici accessibili, proprio come fanno mamma e papà;

LEGGI ANCHE >> 5 attività montessoriane per bambini da 3 a 6 anni

  • giocare con l’acqua e lavare i panni. Comprare un gradinetto che permetta al bambino di raggiungere il lavandino è molto importante per favorire la sua autonomia;

attività montessoriane 03

  • semplici travasi con l’acqua possono essere piuttosto interessanti per i più piccoli. Si possono preparare, su un vassoio, due ciotole (vanno benissimo le ciotole che avete in casa, basta che siano infrangibili e che non si rovescino) del diametro di circa 15 cm con una piccola spugna. In una versate un po’ d’acqua e immergete la spugna. Successivamente fate vedere al bambino in modo molto lento come si prende la spugna inzuppata, ci si sposta sopra la ciotola vuota e la si stringe in modo da far scendere tutta l’acqua! Si ripete l’esercizio finché si è spostata tutta l’acqua da una ciotola all’altra. Teniamo conto che il bambino di questa età non ha ancora molto tempo di attenzione perciò bisogna fare in modo che l’esercizio non sia troppo lungo! Può essere che il bambino si fermi a osservare l’acqua che sgocciola… lasciatelo fare, fa parte anche questo dell’esperienza.
  • infilare e sfilare oggetti su un tubo o un bastone, piace molto ai bambini di questa età! Possiamo usare dei materiali di recupero tipo i rotoli di carta igienica vuoti oppure, per i più grandini i rotoli della pellicola o dell’alluminio vuoti, li si incolla su un piano di cartone o di legno, può essere di legno anche il bastone per chi ha un po’ di passione! Poi si possono acquistare anche al mercato o dei portatovaglioli ad anello o degli anelli per tenda che passino per il tubo, il gioco è fatto! Per chi ha un po’ di fantasia si possono anche colorare di colori diversi.

Grazie a Stefania e Angela di Ludoteca Moontessori 2.0 per questi interessanti spunti!

Buon divertimento!

 

Per maggioni informazioni sulla ludoteca Montessori 2.0 e per contattare Stefania ed Angela potete visitare il sito internet dedicato  

Diritto d’autore: olesiabilkei / 123RF Archivio Fotografico


Author

Acrobata per vocazione, una laurea in Lingue e Comunicazione, da oltre 10 anni mi divido tra le mie due grandi passioni: educazione e comunicazione, convinta che le due cose insieme possano fare la differenza. Da sempre in prima linea accanto ai bambini, agli adolescenti, alle mamme e ai papà, a scuola e in famiglia, ho lavorato e lavoro per diverse realtà del terzo settore occupandomi di diritti dei minori, cittadinanza attiva, intercultura, disabilità e fragilità sociale con l’obiettivo di contribuire a diffondere una cultura dell’infanzia e dell’adolescenza. Il mio sogno? Mettere al servizio dei genitori le mie competenze e professionalità, per supportarli nel loro ruolo educativo.