3 cose da non perdere in una vacanza in Sicilia con i figli

La Sicilia è una delle mete turistiche più rinomate d’Italia e visitata ogni anno da turisti provenienti da tutto il mondo. A rendere unica la Sicilia sono certamente i paesaggi spettacolari, ma anche la storia millenaria dell’isola che si lega all’antica Grecia, in questo senso sull’isola sono presenti diversi reperti archeologici risalenti all’età greca. Altra importante attrattiva è rappresentata dal gran numero di specialità enogastronomiche tipiche dell’isola. La Sicilia rappresenta comunque un luogo ideale in cui trascorrere le proprie vacanze con la famiglia e i propri figli, vi sono infatti numerosissime strutture dedicate ai bambini ed al loro divertimento, in particolare nelle località balneari è possibile trovare diversi svaghi per i vostri figli.

Come raggiungere la Sicilia

Raggiungere la Sicilia è davvero molto semplice e comodo se si utilizza il traghetto. È possibile partire dai porti di Napoli e di Civitavecchia per raggiungere tutti i porti più importanti della Sicilia, come quello di Termini Imerese o di Catania. Con qualche ora di traversata si potrà raggiungere il luogo della propria vacanza, scopri tutto quello che ti serve sapere sui traghetti per la Sicilia e prenota online il tuo biglietto.

Dove andare in vacanza con i propri bambini

La Sicilia è una terra a misura di famiglia e, per questa ragione, perfetta per le vacanze con i propri figli. Più o meno tutte le zone dell’isola offrono occupazioni divertenti per tutta la famiglia.

1. Etna

Innanzi tutto si può citare l’escursione sull’Etna, il vulcano che domina la città di Catania, la cui particolarità è che l’escursione può essere effettuata anche a dorso d’asino, un vero e proprio spasso per i bambini. Nella zona è inoltre presente un parco a tema denominato Etnaland con uno zoo ed un parco acquatico dove potersi divertire con tutta la famiglia. Tra le Pinete del Parco Scarabaglio è invece possibile trovare un parco avventura dove vi sono dei percorsi acrobatici.

2. Museo Marionette

Se si vuole lasciare Catania, un’altra città dove potersi divertire con tutta la famiglia è senza dubbio Palermo. Nel capoluogo siciliano si trova un museo che potrà rendere davvero felici i vostri bambini: il museo internazionale delle Marionette, nel quale i bambini possono assistere ad alcuni spettacoli di marionette e creare il loro pupo personalizzato, un’esperienza davvero indimenticabile. A Palermo inoltre vi sono diverse carrozze trainate da cavalli sulle quali si possono portare i propri figli a fare un giro per le strade della città. All’interno della città sono anche presenti alcuni parchi nei quali i bambini possono divertirsi a giocare, anche in aree gioco attrezzate.

3. Dolci siciliani

L’enogastronomia siciliana è certamente uno dei fiori all’occhiello dell’isola. In particolare la caponata, le panelle siciliane, gli arancini e tanti altri piatti godono di una fama internazionale. Ma ce n’è anche per i più piccoli, la Sicilia infatti offro una ottima tradizione dolciaria che fa felici grandi e piccini. Lungo le strade si potranno infatti gustare gelati e granite che i vostri figli adoreranno, oltre alla più classica cassata ed al cannolo

Author

Mammeacrobate.com è un portale di informazione e confronto su maternità e genitorialità, uno spazio nel quale le mamme si raccontano e si scambiano consigli, racconti ed esperienze di vita grazie alla collaborazione con professioniste che mettono a disposizione di altre mamme e donne le loro competenze e grazie a mamme che si raccontano per socializzare problematiche o stralci di quotidianità.