Cosa mettere in valigia quando si è in gravidanza? Destinazione mare!

0
Tweet about this on TwitterShare on Facebook10Pin on Pinterest0Share on LinkedIn0Share on Google+0Share on Tumblr0Email this to someonePrint this page

Fare la valigia è indubbiamente (e a detta di tutte) una delle cose più noiose e insopportabili delle vacanze. Per quanto partire sia bellissimo, almeno una volta sarà capitato a tutte il momento in cui sotto sotto, in silenzio (per le timide) o a gran voce (per le più sfacciate) si sia detta la frase: ci vorrebbe qualcuno che preparasse la valigia al mio posto!

Solo che poi questo “qualcuno” non viene mai fuori e tocca fare a noi.
A maggior ragione, preparare le valigie per le vacanze quando si è in gravidanza comporta ancora più organizzazione: gli sbalzi ormonali sono imprevedibili, meglio essere organizzate che è un attimo cambiare umore!

Proprio a voi vogliamo dedicare questa serie di consigli quindi, questo elenco di cose da mettere in valigia quando si è in gravidanza per andare al mare, di modo che se trovate questo famoso qualcuno a cui delegare il compito, almeno ha già la lista delle cose necessarie.

1. I vostri più bei vestiti premaman
Le vacanze arrivano di rado, presto non potrete più mettere questi vestiti e quindi cercate di sfoggiarli al meglio nel corso della vacanza. Ad oggi le collezioni di abiti premaman sono decisamente interessanti e ben pensate come quella di bonprix, quindi scegliete senza timore che essendo anche prezzi decisamente economici, potete sbizzarrirvi. Lo shopping deve essere un piacere sempre, anche in gravidanza, anche e soprattutto con il pancione.

2. Costumi da bagno
Quelli interi sono particolarmente indicati, ma se preferite a due pezzi nulla lo vieta, massima libertà di espressione anche qui.

3. Scarpe senza stringhe e comode
Se per gli abiti potete sbizzarrirvi, sulle scarpe è meglio scegliere l’elemento base: la comodità. Da evitare scarpe che stringono e se scegliete scarpe da ginnastica controllate che non siano “giuste”, i piedi tendono a gonfiarsi. Da evitare lacci e laccetti che potrebbero essere impegnativi da tenere.

4. Borsa a tracolla
Pensate a portarvi una borsa capace di contenere quanto vi serve ma che al contempo possa essere leggera che la vostra schiena in gravidanza ha già abbastanza peso, non serve aggiungerne altro.

6. Creme protettive per il sole
Qui è meglio avere i proprio prodotti e non lasciarli a casa dal momento che quando arrivate in loco non è detto che troviate esattamente quanto volete voi, ma serve prevenire e quindi avere tutto il necessario, la pelle è molto più sensibile quanto si è in cinta. Proteggetela sempre.

7. Crema antismagliature
Da mettere con costanza nelle zone dove serve preservare l’elasticità delle pelle, pancia in primis. Meglio non dimenticarla e impegnarsi un po’ per restare in forma in gravidanza.

8. Bicarbonato
Questo è essenziale per potervi permettere di mangiare la frutta e la verdura (a molte di voi). Se siete in Italia lo trovate senza dubbio, ma nel dubbio meglio tenerlo presente in lista.

9. Amuchina
Decisamente consigliabile per quando siete in giro sia per le vostre mani che per eventuale frutta e verdura, ideali per gli spuntini in gravidanza.

10. Crema idratante e anti-macchie
Il sole può essere dannoso e alla donna in gravidanza può procurare fastidiose macchie, meglio proteggersi sempre e mettere creme idratanti con fattore SPF (protezione) almeno 20 e effetto anti-macchie.

11. Cappello a falde larghe
Da un lato fanno tanto anni ’50, dall’altro vi proteggono la pelle dal sole, soprattutto nelle ore più calde.

12. Sciarpina o pashimina
Da usare là dove eventualmente incontrate aria condizionata, o correnti d’aria o qualche spiffero… Alla fine siete pur sempre gravide, fortissime e fragili al tempo stesso… Meglio proteggerisi un po’ di più.

Quanto conta di più però è una cosa: ricordatevi che siete bellissime! 

 

Diritto d’autore: koca777 / 123RF Archivio Fotografico


Autore del post

Giornalista e blogger, in sintesi quando non parlo, scrivo. Ho creato un mio blog di viaggi chiamato Fringeintravel perché amo andare. Fosse per me sarei sempre in mezzo alla natura, ma la realtà è che vivo a Milano, scrivo di moda, benessere, viaggi e senza piastra per i capelli non mi muovo! La contraddizione fa parte di me… E quella citazione "Non si è mai tanto sinceri come quando si è incoerenti" è decisamente la mia preferita.