30 attività da fare con i bambini in inverno

C’è chi proprio non lo sopporta e non vede l’ora che passi in fretta, chi invece lo adora, nonostante il freddo, la nebbia, annessi e connessi. Per noi l’inverno è una stagione che sa un po’ di magia, sarà per il Natale o forse perché il freddo in certi momenti sembra congelare tutto, fermando il tempo. E quando nevica? Sicuramente gli spostamenti non sono agili, ma il manto bianco è come se rendesse tutto immacolato e ovattato… insomma, un mondo incantato!

L’inverno, però, è anche sinonimo di meno tempo trascorso all’aria aperta  per ovvi motivi legati alle temperature più rigide e per i bambini la noia può diventare una dura realtà. A pensarci, con un po’ di fantasia e organizzazione, sono tante le attività da fare insieme ai bimbi, sia in casa sia fuori.

Ve ne proponiamo 30, alcune delle quali già testate con i nostri figli che le hanno approvate a pieni voti. Non resta, quindi, che buttarsi e divertirsi.

1. Pattinare sul ghiaccio

Sempre più diffusa nelle nostre città e cittadine è la pratica del pattinaggio su ghiaccio a livello amatoriale sulle piste stagionali, che solitamente vengono installate per i mesi di Dicembre e Gennaio.

Attività inverno 2020/2021: a causa dell’emergenza sanitaria le piste di pattinaggio non verranno installate.

2. Giocare con la neve

In caso viviate in montagna o le nevicate siano abbondanti potrete divertirvi con i bambini a fare dei pupazzi di neve utilizzando una carota per il naso, dei rami per le braccia, dei pezzi di legno per gli occhi e come accessori guanti, cappellino e sciarpa che non si usano più.
Sarà divertente anche giocare a fare l’angelo (avete presente?). Basta sdraiarsi di schiena sulla neve (attenzione a coprire bene i bambini utilizzando capi impermeabili), aprire e chiudere le braccia e gambe contemporaneamente…ed ecco la nostra impronta con le ali d’Angelo.
Non può mancare nemmeno la tradizionale battaglia a palle di neve!

3. Disegni sulla finestra

In commercio si trovano stencil da far aderire ai vetri delle finestre per personalizzarle durante la stagione invernale. Sotto Natale sarà veramente magico!

4. Insieme al parco

E chi dice che in inverno bisogna stare chiusi in casa? Ben coperti e nelle ore più calde i bambini possono divertirsi all’aria aperta (a meno che siano già raffreddati). Il parco giochi sarà sicuramente per loro un posto felice anche per trascorrere del tempo con gli amici di scuola.

5. Il racconta storie

Nella stanzetta dei vostri piccoli potrete creare un vero e proprio angolo morbido da dedicare al momento delle storie. Cercate di trasmettere l’amore della lettura ai figli con piccoli ritagli di tempo, che sono anche molto utili per trascorrere preziosi momenti insieme a loro. In caso qualche giorno vi dimenticherete della lettura, vedrete che saranno loro a ricordarvelo… e a Dicembre non possono mancare le storie di Natale.

6. TV time

Se ben dosato, lo spazio dedicato alla TV può essere istruttivo. Nel weekend predisponete un momento in cui accoccolarvi sul divano con tutta la famiglia per vedere i cartoni e fim per bambini preferiti. Ovviamente in compagnia degli immancabili pop corn!

7. Profumo di biscotti

Quando si pensa all’inverno, non si può non associarlo alle torte appena sfornate alla mela e servite con un ciuffo di golosa panna montata, ai biscotti di cannella e zenzero tipici del Nord Europa, alle tisane aromatizzate al profumo di Natale… E a proposito di Natale, per la notte magica tanto attesa dai nostri piccini, possiamo realizzare con loro dei biscotti da mettere sotto l’albero. Dopo che Babbo Natale lascerà i doni nella nostra casa, porterà via i biscotti da condividere con le sue amiche renne!

8. Piccoli artisti crescono

Quando ci rechiamo con i bimbi al parchetto, possiamo raccogliere dei rametti di pino, piuttosto che delle foglie secche, pigne. Potremo così riciclare questi doni della natura per dei piccoli regalini homemade per amici e parenti. Noi genitori possiamo prendere ottimi spunti dai sempre più diffusi tutorial che dilagano in rete. La creatività, quindi, non mancherà di certo.

9. La merenda in compagnia

Per i bambini uno dei momenti più belli è la merenda e se è importante dar loro prodotti sani, dall’altro lato qualche volta si può fare qualche strappo alla regola e concedere loro delle vere golosità. Accordatevi con i genitori dei compagni di scuola e organizzate una merenda a casa con cioccolata calda e una fetta di torta preparata da voi. Vedrete che la magia e le risate non mancheranno!

Attività inverno 2020/2021: a causa dell’emergenza sanitaria è bene seguire le regole da rispettare nelle tre zone definite dal DPCM del 3 novembre 2020.

10. In gita

Spesso quando si vive in un posto, lo si conosce poco, perché lo si da per scontato e si slitta sempre all’indomani il proposito di visitare quegli angoli nuovi che ci attendono. Cogliamo la palla al balzo nelle domeniche pomeriggio di sole e organizziamo delle gite a tema con la famiglia per far conoscere ai bambini i luoghi in cui vivono e trascorrere del tempo fuori casa insieme.

Attività inverno 2020/2021: a causa dell’emergenza sanitaria è bene seguire le regole da rispettare nelle tre zone definite dal DPCM del 3 novembre 2020.

11. Giochi in scatola

Un momento costruttivo è quello dedicato ai giochi in scatola, perché – non solo si crea un’interazione fra noi genitori e i nostri figli – ma permette ai bimbi di fare ragionamenti mirati, di sviluppare il senso della cooperazione o le strategie.

12. I mercatini di Natale

Perché non fare un giro ai mercatini di Natale? Da Novembre iniziano a dilagare in tutte le regioni e c’è l’imbarazzo della scelta. In caso abbiamo un po’ di tempo, sarebbe bello organizzare un weekend fuori porta.

Attività inverno 2020/2021: a causa dell’emergenza sanitaria i mercatini non si potranno svolgeranno. Attenzione però: alcune fiere si trasformano in eventi digitali!

13. Dai nonni

I nonni, per chi ha la fortuna di averli, sono dei veri angeli e i nipoti appena si nominano non stanno più nella pelle. Organizzate sempre dei momenti in cui nonni e nipoti trascorrano delle giornate assieme, farà bene a tutti. Voi vi sgraverete di un po’ di lavoro e potrete dedicarvi a quelle attività che non pensavate nemmeno di poter più fare, i nonni passeranno ore in allegria all’insegna della spensieratezza e i nipotini saranno coccolatissimi.

Attività inverno 2020/2021: a causa dell’emergenza sanitaria è bene seguire le regole da rispettare nelle tre zone definite dal DPCM del 3 novembre 2020.

14. In montagna

Nella crescita dei bambini è importante dedicare delle ore all’aperto, facendo delle gite in collina o in montagna. In caso sia presente della neve si possono organizzare anche ciaspolate. Possiamo anche far divertire i bimbi sullo slittino.

Attività inverno 2020/2021: a causa dell’emergenza sanitaria è bene seguire le regole da rispettare nelle tre zone definite dal DPCM del 3 novembre 2020.

15. Pigiama party

Ingredienti per un pigiama party perfetto: pigiama, sorrisi e biscotti. Invitate gli amici dei vostri figli e lasciate loro una serata diversa dal solito (sappiamo tutti che dormiranno pochissimo, ma qualche volta è bello così. Per tale motivo optate per il sabato sera).

Attività inverno 2020/2021: a causa dell’emergenza sanitaria è bene seguire le regole da rispettare nelle tre zone definite dal DPCM del 3 novembre 2020.

16. L’albero di Natale

Preparate un albero di Natale alternativo e diverso dal solito. Cercate di sfruttare del materiale avanzato, come bottiglie di plastica o stoffe vecchie. Largo alla fantasia.

17. La recita in casa

Sotto Natale i bambini delle scuole materne ed elementari si accingono a preparasi per la recita natalizia. Perché non crearne una in casa? Fate scegliere ai bimbi la favola di Natale che preferiscono e aiutateli a imparare le parti principali. Truccateli e vestiteli a tema e vi possiamo garantire che il divertimento è assicurato. È anche un buon modo per dar sicurezza al bambino e fargli capire che è apprezzato.

18. Fiocchi di neve

Realizzate dei fiocchi di neve “fai da te” da appendere per casa. Potete utilizzare i bastoncini di legno dei ghiaccioli, piuttosto che i cotton fioc. Per l’assemblaggio utilizzate dello scotch o della colla a caldo (non farla toccare dai bambini), mentre per il colore usare la tempera bianca e argentata.

19. Riordinare la cameretta

Può sembrare strano, ma fra le attività consigliate in inverno c’è anche il riordino della cameretta per fare una selezione dei giochi da regalare a un associazione benefica. Se per un bambino non è fra i compiti più divertenti del mondo, a conti fatti è molto costruttivo per infondere il senso del dovere. E poi chi dice che deve essere un momento noioso? Può essere reso piacevole da della musica e tante chiacchiere.

20. Le canzoncine

Ai bambini cantare piace sempre e comunque. Specialmente in occasione del Natale insegnate loro delle canzoncine a tema. Siete stonati? Non importa, la sola cosa che conta è stare bene con i propri bambini e vederli felici.

21. Un mini campeggio in soggiorno

Chi dice che il campeggio si può fare solo all’aperto? Con plaid, vecchie lenzuola e cuscini è perfetto anche in casa, basterà trovare lo spazio giusto. Dopo aver allestito via con la fantasia: potrete immaginare di fare un’escursione, incontrare gli indiani, raccontare storie spaventose davanti a un “falò”

22. Barattolo della passeggiata

Durante una passeggiata divertitevi con i bambini a raccogliere gli elementi naturali che trovate: foglie, fiori, castagne, rametti… Una volta a casa potete conservarli in un barattolo oppure realizzare un quadro naturale inserendo ogni cosa trovata.

23. Le bolle di sapone ghiacciate

Avete mai visto le bolle di sapone ghiacciate? Creano un’atmosfera magica perché il freddo le rende veri cristalli. Proviamo a realizzarle? Mescolate 2 cucchiai di zucchero, 200 ml di acqua calda, 35 ml di sciroppo di mais e 35 ml di sapone per piatti. Fate raffreddare il composto in freezer e uscite all’aperto per fare le vostre bolle spettacolari.

24. La caccia al tesoro ghiacciato

Tutti i bambini adorano la caccia al tesoro. per proporla in versione invernale potremmo preparare cubetti di ghiaccio colorati con tinture alimentari da nascondere in giardino o in balcone. Immaginate quanto saranno sorpresi?

25. La neve finta

Non tutti i bambini hanno la fortuna di vedere la neve in inverno. Facciamo la neve finta in casa da utilizzare per i lavoretti o per i giochi sensoriali. Potete realizzarla mescolando schiuma da barba e bicarbonato e mettendo il composto in frigorifero per mezz’ora. Se volete una neve più secca invece utilizzate schiuma da barba, amido di mais e farina.

26. Il Finger Knitting

Avete sentito parlare del finger knitting? È la tecnica della maglia a mano per intrecciare la lana e fare giochi di manualità. Esistono tanti video tutorial da seguire per fare gomitoli da matasse o creare braccialetti. pronti a intrecciare?

27. Conserve e marmellate

Approfittiamo dell’inverno per stare di più in cucina e farci aiutare dai bambini a preparare conserve e marmellate con frutta e ortaggi della stagione. Sarà un modo per imparare e chissà se apprezzeranno nuovi sapori.

28. Realizzare il calendario fai da te

Un’attività divertente e originale da fare in famiglia? Il calendario dell’anno che verrà. Progettate i 12 mesi scegliendo raffigurazioni o foto e poi su cartoncini colorati incollate le immagini e create le caselle con i giorni. Divertitevi infine a decorare a vostro piacimento!

29. Sfogliare album di famiglia

È sempre bello riguardare vecchi album di foto, sia per grandi sia per piccini. Sfogliarli potrà ricordare momenti divertenti ed emozionanti. i bambini resteranno incantati a sentirvi raccontare le storie attraverso le immagini. Un bellissimo momento da condividere!

30. Un cortometraggio

Ormai i bambini sono più bravi degli adulti a utilizzare la tecnologia. Quanto sarebbero felici di girare un cortometraggio? Potete inventare e interpretare insieme una storia oppure riprendere le scene di vita quotidiana. Il cortometraggio resterà uno stupendo ricordo!

Cosa ne dite? Visto che abbiamo un lungo inverno davanti, ne approfitteremo per cimentarci con tante attività. E voi? Non perdete tempo!

Buon inverno piccoli acrobati!

Credits immagine:  Irina Schmidt

Author

Mammeacrobate.com è un portale di informazione e confronto su maternità e genitorialità, uno spazio nel quale le mamme si raccontano e si scambiano consigli, racconti ed esperienze di vita grazie alla collaborazione con professioniste che mettono a disposizione di altre mamme e donne le loro competenze e grazie a mamme che si raccontano per socializzare problematiche o stralci di quotidianità.