Vacanza in Corsica in famiglia estate 2022 - Mammeacrobate

La Corsica è un’isola che ogni anno attira tantissimi turisti ed è una meta perfetta anche per famiglie con i bambini. Infatti, sono tante le spiagge che, seppur bellissime e isolate, sono facili da raggiungere anche per chi viaggia con i più piccoli di casa, così come tante località immerse nel verde. Arrivare in Corsica poi è molto semplice grazie alle tante tratte delle principali compagnie di navigazione che offrono collegamenti durante tutto l’anno, con maggiore scelta di giorni e orari in estate, e tariffe vantaggiose per una vacanza formato famiglia.

Arrivare in Corsica con il traghetto: consigli pratici

Il modo più rapido e comodo per raggiungere la Corsica dall’Italia è prendere il  traghetto Portoferraio Bastia. Si tratta di un tragitto di breve durata, la nave infatti impiega circa 1 ora e 30 minuti che non risultano troppo pesanti per chi viaggia con i bimbi a seguito. Per l’imbarco senza auto, poi, i tempi sono davvero rapidi e quindi i più piccoli non avranno problemi ad attendere il loro turno per salire sulla nave: infatti, basta presentarsi all’imbarco 30 minuti prima della partenza. 

È possibile imbarcarsi in auto oppure si può noleggiare una vettura direttamente all’arrivo in Corsica: è bene scegliere un modello che possa ospitare anche eventuali passeggini e carrozzine.

L’esperienza di viaggiare in nave solcando il mare tra le coste italiane e quelle corse sarà sicuramente attraente anche agli occhi dei bambini. Per noi adulti ha un sapore magico, pensate che emozione per loro vedere la nave che si allontana dalla riva e ritrovarsi in mezzo al mare. Da fare!

Bene ricordare però di portare qualcosa di adatto da far mangiare ai più piccoli per eventuali nausee.
A bordo, comunque, è previsto servizio bar.

In aggiunta, i bambini fino ai 3 anni compiuti viaggiano gratuitamente.

Cosa fare in Corsica con i bambini: le attrazioni pensate per le famiglie

La Corsica è un’isola che offre tantissimo a chi vuole vivere la natura, anche in famiglia. Mare, montagna e numerose città… Le vacanze qui sono speciali per tutta la famiglia.

Per chi ama la comodità, che con i più piccoli diventa d’obbligo, è bene sapere che ci sono alcune spiagge di sabbia come quella di Calvi, vicine anche a bar e ristoranti. Inoltre, sono presenti anche alcuni parchi acquatici e numerose attività all’aperto pensate proprio per i bambini: in questo caso bisognerà spostarsi nell’entroterra alla ricerca di parchi avventura e fattorie didattiche, oltre che siti culturali e antichi villaggi.

Per le famiglie più avventurose, invece, si può anche effettuare una gita nella meravigliosa spiaggia di Ostriconi a bordo di un fuoristrada 4×4.  Molto interessante anche una tappa alla Ile Rousse, Isola Rossa, un piccolo borgo marinaro dove è possibile prenotare delle immersioni subacquee per grandi e piccoli. 

Bastia e Ajaccio sono città ideali da visitare con tutta la famiglia, così come Bonifacio dove è presente l’acquario più grande e famoso di tutta l’isola, che i più piccoli sicuramente apprezzeranno.  

*** Foto Unsplash

Author

Mammeacrobate.com è un portale di informazione e confronto su maternità e genitorialità, uno spazio nel quale le mamme si raccontano e si scambiano consigli, racconti ed esperienze di vita grazie alla collaborazione con professioniste che mettono a disposizione di altre mamme e donne le loro competenze e grazie a mamme che si raccontano per socializzare problematiche o stralci di quotidianità.