10 passeggiate suggestive da fare con i bambini in Lombardia | Mammeacrobate

Qual è la cosa che più vi è mancata nei mesi in cui siamo rimasti tutti a casa? A noi fare una passeggiata e vedere i nostri bambini liberi e felici immersi nel verde e a contatto con la natura. In Lombardia ci sono tantissime camminate adatte alle famiglie per giornate indimenticabili all’aria aperta. Abbiamo scovato 10 mete curiose che sicuramente vi faranno venire la voglia di una gita! Buon divertimento.

Tra Brivio e Paderno d’Adda (Brianza)

L’Adda è un fiume che attraversa Sondrio, Lecco, Como, Bergamo, Monza, Milano, Cremona e Lodi. Il tratto tra Brivio e Paderno d’Adda, in Brianza, è perfetto per una passeggiata con i bambini sia in bicicletta sia a piedi. Un’attrattiva che piace molto ai grandi e piccoli è, tra Imbersago e Villa d’Adda, il traghetto di Leonardo Da Vinci, che funziona senza motore sfruttando la corrente del fiume. Dalla sponda di Villa d’Adda parte un percorso che raggiunge l’Oasi dell’Alberone dove vivono cigni, folaghe e germani reali.

Distanza da Milano: 1 ora in auto
Passeggiata da percorrere: a piedi o in bicicletta

Al Pian delle Betulle (LC)

Nel comune di Margno, nell’alta Valsassina, potete raggiungere il Pian delle Betulle con una passeggiata facile, che attraversa un bosco. Vi consigliamo il sentiero che parte da Alpe Paglio e che porta a splendidi prati e diversi trekking fino a: Lares Brusa, Val Biandino, Alpe Grasso e Alpe Piazza, questi i più facili e consigliati da fare con i bambini. Sovrastato dal monte Cimone e con panorami mozzafiato fino al lago di Como e di Lugano, il Pian delle Betulle è anche chiamato Ultimo Paradiso.

Distanza da Milano: 1 ora e 40 minuti in auto
Durata percorso: circa 20 minuti da Alpe Paglio al Pian delle Betulle; 30 minuti / 1 ora i trekking indicati

Sentiero di Cislano e le Piramidi di Zone o Camini delle Fate (BS)

È così chiamato questo sentiero di Cislano, in provincia di Brescia. Una passeggiata curiosa per vedere da vicino queste formazioni geologiche a forma di cono sormontati da un cappello di roccia, alte fino a 30 metri, e godere dell’incantevole panorama sul lago di Iseo. Un luogo magico da percorrere ad anello dalla Chiesetta di San Giorgio, che piace molto ai bambini, colpiti già dal nome: Piramidi di Zone o Camini delle Fate. Per completare la giornata, passeggiando lungo la strada che da Zone raggiunge il Monte Guglielmo vi troverete lungo il sentiero Bosco degli Gnomi, ricco di personaggi fiabeschi intagliati nel legno.

Distanza da Milano: 1 ora e 30 minuti in auto
Durata percorso: circa 1 ora e 30 minuti
Dislivello salita: 200 metri

Sentiero di Cislano e le Piramidi di Zone

Sentiero delle Espressioni (CO)

In provincia di Como, da Schignano a Colma di Binate si snoda in Valle Intelvi un cammino che unisce natura e arte: il Sentiero delle Espressioni. Intagliati negli alberi si incontrano gufi, gnomi, scoiattoli e altri personaggi che conducono all’incantevole terrazza del monte Comana con vista sul lago di Como.

Distanza da Milano: 1 ora e 20 minuti in auto
Durata percorso: circa 2 ore
Dislivello salita: 400 metri

Sentiero del Tracciolino in Valchiavenna (SO)

Una passeggiata suggestiva e affascinante si trova in provincia di Sondrio, in Valchiavenna, tra Verceia e Novate Mezzola. Si tratta di un sentiero che segue i binari di una vecchia ferrovia e attraversa gallerie e passaggi scavati nella roccia, affacciandosi su panorami molto suggestivi, come il lago di Como e il borgo di San Giorgio. È un percorso facile e sicuro ma consiste in circa 12 km, è quindi consigliabile per bambini che camminano tanto. Non dimenticate la torcia frontale da utilizzare nelle gallerie.

Distanza da Milano: 1 ora e 30 minuti in auto
Durata percorso: circa 6 ore – 12 km pianeggianti
Altitudine: 900 metri

Basilica di San Pietro al Monte (LC)

Se siete pronti ad una passeggiata in salita vi consigliamo questa nella Valle dell’Oro in provincia di Lecco. Arrivati a Civate, raggiungete via del Pozzo e lasciate la macchina, da qui parte il percorso (indicato molto bene con diversi cartelli). Si tratta di un sentiero che si presenta prima lastricato con grandi pietre e che per la gran parte attraversa un bosco molto ombreggiato (fattibile anche nelle giornate calde). A circa metà inizia la salita a gradoni – fattibile anche con i bambini e meglio se con scarponcini da montagna visto il terreno sconnesso – che richiedono un po’ di fiato e che vi condurrà fino in cima. La ricompensa è la vista spettacolare sul lago di Annone ma anche sul complesso di stile romanico che comprende: la Basilica di San Pietro, l’oratorio intitolato a San Benedetto e le rovine del vecchio monastero. È questo uno dei luoghi più belli alle pendici del monte Cornizzolo.

Distanza da Milano: 45/50 minuti in auto
Durata percorso: circa un’ora
Dislivello salita: 410 metri
Altitudine: 619 metri

Sentiero che porta da Civate alla Basilica di San Pietro al Monte
oratorio san benedetto civate
Oratorio di San Benedetto, accanto alla Basilica di San Pietro al Monte

I sentieri della Val Vertova (BG)

La Val Vertova, in provincia di Bergamo, è un luogo magico custodico tra le valli bergamasche. È un percorso, quasi del tutto pianeggiante, che i bambini adorano: si divertono a superare i guadi che costeggiano il fiume Vertova e a fare il bagno, nonostante le sue acque fredde. Potete iniziare il sentiero che conduce alle pozze dal paese di Vertova, esattamente dal punto di ristoro GAV Vertova.

Distanza da Milano: 1 ora e 30 minuti in auto
Durata percorso: 40 minuti

Da Pontida al Borgo del Canto (BG)

Una passeggiata semplice ma che vale la pena fare è quella che da Pontida, nella provincia di Bergamo, arriva al Borgo del Canto. È possibile lasciare la macchina nel parcheggio del cimitero e da lì fare una salita tra i boschi di castagni fino a raggiungere in cima al monte i resti di un abitato in rovina dal grande fascino. È possibile scegliere tra tre percorsi: il primo seguendo la strada asfaltata alla sinistra del cimitero; gli altri due attraversando il bosco, uno più ripido con i segnali bianchi e rossi e l’altro più semplice.

Distanza da Milano: 1 ora in auto
Durata percorso: circa 3 ore
Altitudine: 600 metri

Al Rifugio Gerli Porro, Chiareggio (SO)

In Valmalenco, in provincia di Sondrio, si trova Chiareggio. È un posto magico tra il monte Disgrazia e il Pizzo Bernina, che offre passeggiate nel parco delle marmotte (una grande attrattiva per i bambini) e un sentiero, adatto alle famiglie, che conduce al Rifugio Gerli Porro e alla splendida vista del ghiacciaio del Ventina. Non dimenticate di portare con voi le carote per diventare amici delle marmotte.

Distanza da Milano: 2 ore e 40 minuti in auto
Durata percorso: 50 minuti
Dislivello salita: 350 metri
Altitudine: 1965 metri

Alla Cascata del Cenghen (LC)

A chi non piacciono le cascate? Affascinano grandi e piccoli e con le giornate calde fanno venire più voglia di una passeggiata nella natura. Ad Abbadia Lariana, in provincia di Lecco, l’anello della cascata del Cenghen è una facile e bellissima camminata che vi farà scoprire la Val Monastero. Attraversando un tratto del Sentiero del Viandante, il Sentiero degli Ulivi e passando dalle località di Navegno, Calech e Linzarco, questo anello vi mostrerà scorci sul lago di Como e vi regalerà una splendida giornata.

Distanza da Milano: 1 ora in auto
Durata percorso: 1 ora circa
Dislivello salita: 250 metri