Weekend in Slovenia con la famiglia: Lago di Bled

Premessa: per quando si potrà, per quando ci diranno “Potete andare” e per quando cercheremo luoghi splendidi da raggiunge nel corso di un weekend …O anche solo per sognare un luogo fiabesco in un momento quanto mai complesso. Anche sognare fa bene.

Non appena ho comprato la Lonely Planet della Slovenia totalmente confusa su quale fosse la mia prima tappa, la copertina della versione attuale mi ha tolto ogni dubbio!

“Ma questo posto dove si trova? Io ci voglio andare!”

Il problema come sempre sono le favole, che ci hanno rovinate da piccole e che ancora oggi continuiamo a proporle alle piccole pesti, anche se spesso mi chiedo se le nuove versioni dei cartoni siano più realistiche rispetto alla benamata Cenerentola… Ma non divaghiamo!

Il punto è che se guardate questa foto vi renderete conto del perché la “bambina” presente in me ha deciso che questo posto andava visto dal vivo…

photo credit: Matteo Finotto via photopin cc
photo credit: Matteo Finotto via photopin cc

Come arrivare al Lago di Bled? 

Il Lago di Bled si trova in Slovenia a circa un’ora di strada dalla capitale Lubiana, ma non per questo vi deve apparire difficile per un weekend.

– Dista circa 6 ore di auto da Milano
– Dista solo un paio di ore da Trieste. Diciamo che per chi sta in Friuli o in Veneto è veramente una tappa obbligata. Per gli altri, vivamente consigliata.

Come organizzare weekend in famiglia a Bled?

La soluzione migliore che vi consiglio fin da ora per poter vivere davvero appieno questo weekend in famiglia è il camper!

  • Le strade sono quasi tutta autostrada molto larga e comoda anche una volta arrivati in Slovenia.
  • Potete affittarlo facilmente sul sito Goboony scegliendo la città più comoda per voi, il modello e affidandovi ad altri privati che mettono i loro camper a noleggio. Un Airbnb dei camper praticamente con recensoni, numerosi modelli e tutti i generi di prezzi!
    Geniale.
  • Arrivando in Slovenia serve acquistare la “vignetta slovena” ovvero il pedaggio autostradale in questo Paese si paga a “settimana” o “mensile”. In questo caso vi dico subito che il costo per il pedaggio di una settimana sulle autostrade slovene è migliore delle nostre decisamente! € 15 euro per una settimana.
  • In Slovenia inoltre si utilizza l’Euro essendo all’interno della comunità europea quindi il weekend parte già in discesa.
  • Il Lago di Bled è ben indicato e raggiungerlo molto semplice.

Arrivo al Lago di Bled

Una volta arrivati a destinazione, avrete la sensazione di entrare in un posto contraddittorio forse, ma suggestivo.

Contradditorio perché come sempre dove arriva il turismo e il benessere, la natura perde un po’ il suo fascino; suggestivo perché per fortuna parliamo di una località molto piccola e volgendo gli occhi verso il lago la dimensione fiabesca si percepisce all’istante.

Ogni volta che si va in un luogo il periodo scelto e il meteo stesso vanno a condizionare molto la nostra percezione. Io ho avuto la fortuna di viverlo in un periodo di bassissima stagione e per questo non ho dovuto subire frotte di turisti, di contro, me lo sono vissuta con la pioggia e le nuvole basse! Diciamo che per la perfezione ci stiamo ancora lavorando… (con pessimi risultati, ma vabbeh).

Dove dormire a Bled con la famiglia?

Arrivati a Bled potete cercare un b&b, ce ne sono diversi. Vi sconsiglierei l’hotel più patinato per via dei costi, ma qui sta a voi. 

Vi dico soltando che le guest house hanno anche i bagni in stanza e sono di tutto rispetto (questo in linea generale). Essendo Bled molto piccola do quasi per scontato che in pochi minuti giungerete sulle rive del lago.

E’ possibile percorrere un’intera passeggiata tutto attorno al lago, solo in pochi tratti la strada che costeggia si interrompe e dovete quindi proseguire sulla strada maestra, ma per buona parte della passeggiata sarete di fianco alla acque. Totale del perimetro 6 chilometri.

Incantevole il colpo d’occhio che vi si prospetta di fronte una volta raggiunto lo specchio d’acqua.

Il castello arroccato, l’isola con la chiesa e poi ancora il colore dell’acqua e le montagne che si alzano attorno al lago…

Attività al Lago di Bled

Di attività da fare ne avete diverse! Il giro del paesino credo che lo finirete nel giro di poco tempo, a quel punto passeggiate lungo il lago, godete della vista su una delle numerose panchine, prendete un caffè o un gelato…

E poi esplorate le zone attorno.

E le attività possibili al Lago di Bled sono:

1. Fare il bagno!

Le acqua d’estate raggiungono i 26° quindi diventa un piacere immergersi.

2. Noleggiare una barchetta

E godersi questo scenario fiabesco in un modo molto romantico

3. Fare immersioni

Ebbene sì, anche questo.

Ma l’attività di cui non si può fare davvero a meno: fotografare uno scenario che vi resterà negli occhi.

Author

Giornalista e blogger, in sintesi quando non parlo, scrivo. Ho creato un mio blog di viaggi chiamato Fringeintravel perché amo andare. Fosse per me sarei sempre in mezzo alla natura, ma la realtà è che vivo a Milano, scrivo di moda, benessere, viaggi e senza piastra per i capelli non mi muovo! La contraddizione fa parte di me… E quella citazione "Non si è mai tanto sinceri come quando si è incoerenti" è decisamente la mia preferita.