La nostra famiglia allargata: una bella storia!

Siamo una bella storia…qualcuno un giorno mi ha detto che la nostra famiglia allargata,  quella di cui faccio parte (due genitori, tre bambini, di cui una – ormai non più bambina – ha la sua mamma e tutti e tre hanno il papà in comune) è una bella storia.


Nessuno l’aveva mai detto con parole così semplici, ed efficaci. Io credo che sia proprio così: siamo una bella storia.

La nostra famiglia allargata: perché una bella storia?

Essere una bella storia non significa solo essere una storia happy end, come nei film americani. La vita ha molte più sfumature e tempi e pause diverse.

La gioia ha come contraltare il dolore, e il segreto – per essere una bella storia – è accettare che il dolore fa parte della vita.

Non è un’ode al dolore la mia! Anzi, io di dolori grossi, profondi, osceni per la loro indigeribilità, purtroppo, ne ho attraversati alcuni. Non li rievoco volentieri nemmeno a me stessa. Li custodisco come pietre magiche da maneggiare con premura per evitare che riesplodano in tutto il loro potere malvagio.


la nostra famiglia allargata 01

Essere una bella storia significa ricordare quanta paura si è provata la prima volta che abbiamo incontrato la nostra futura “figliastra”. E poterne sorridere, con ghigno beffardo, oggi, immaginandocela quando entra dalla porta di casa, con la sua risata allegra e il suo abbraccio morbido in un corpo da donna e cuore di ragazzina.

Sì, la nostra famiglia allargata è una bella storia.

photo credit: condesign – pixabay


Author

Giornalista-blogger e mamma-matrigna. Questa sono io. Con il blog mammamatrigna cerco di raccontare gli scuotimenti e le difficoltà di questo doppio ruolo. Lo faccio perché fa bene a me e spero porti sollievo anche a chi mi legge. La famiglia allargata è complessa ma non impossibile. Ci vuole coraggio, amore e pazienza. E un pizzico di ironia. Un pizzico, eh!!