11 giochi da fare a casa con bambini da 6 a 10 anni | Mammeacrobate

In qualunque modo si siano organizzati con la scuola e con i compiti (lezioni online, compiti attraverso e-mail o chat, eccetera) i bambini delle elementari tutto il giorno a casa hanno bisogno di dedicarsi ad altre attività oltre che allo studio. Iniziano ad essere autonomi ma sono abituati a una routine fatta di scuola, sport e impegni adatti alla loro età. Una routine che sicuramente non prevede di restare così tanto tempo a casa, come in questi giorni. Tocca ai genitori proporre attività divertenti che riempiano le loro giornate.

Ecco perché abbiamo pensato di proporvi 11 idee per bambini da 6 a 10 anni da fare a casa.

  1. Costruire una fattoria, un’astronave, la stazione dei pompieri, la tana delle tartarughe ninja o la casa delle principesse. Basterà usare vecchie scatole di scarpe, materiali da riciclo e tanta fantasia.
  2. Creare e decorare una scatola dei ricordi dove conservare il primo dentino, la cartolina del viaggio fatto con mamma e papà, il sasso a forma di cuore raccolto al mare l’estate scorsa… sarà bello riaprirla e ricordare insieme momenti così magici.
  3. “Io lo so” come si allacciano le scarpe, come si lavano le manine, come si cambia la federa del cuscino…  Insegnate ai bambini le attività quotidiane attraverso il gioco.
  4. Le lettere smerigliate è il gioco per i bambini che hanno imparato da poco a scrivere. Riportate in riquadri le lettere dell’alfabeto in modo che il bambino tocchi da sinistra verso destra con l’indice e memorizzi il movimento da tracciare con la penna.
  5. Con il gioco Zoo pazzo bisogna inventare animali bizzarri, nati dall’unione di due animali diversi, come il girone, unione tra giraffa e leone. Disegnate e provate a indovinare i buffi animali.
  6. Un gioco classico che non passa mai di moda e che può durare ore: Nomi Cose e Città. Divertente ma anche utile per continuare a praticare a casa quello che si sta imparando a scuola, ma sotto forma di gioco.
  7. Creare un percorso da camera a camera con scotch colorato sul pavimento e prevedere diverse difficoltà per attraversarlo dal punto di partenza a quello di arrivo: reggendo un vassoio pieno di oggetti da non far cadere, saltellando su un piede, camminando a occhi chiusi… tante prove fino a raggiungere il traguardo.
  8. I bambini di questa età adorano i giochi di ruolo, inventare e personificare personaggi. Creiamo con loro un accessorio personalizzato, rendiamo la location adatta al racconto, ma soprattutto assecondiamoli e lasciamoci trasportare nelle loro storie fantastiche.
  9. Fare una scultura con la cartapesta, creata con pezzi di vecchi giornali, colla vinilica e acqua oppure dipingere con la pittura in rilievo, realizzata con schiuma da barba, farina e colla vinilica. Con cartapesta o puffy paint nasceranno sicuramente grandi capolavori.
  10. Scrivere un libro o disegnare un fumetto con storie inventate. Sembra troppo difficile? Proviamoci! Se sono appassionati di cucina possiamo proporre loro di compilare un ricettario, magari dopo aver preparato le ricette riuscite.
  11. Costruire un acchiappasogni con materiali da riciclo: ramoscelli secchi, nastri, campanelli e tutto quello che vi viene in mente. E esprimere un desiderio!

Quali altre idee vi vengono in mente?