Eliminare gli inestetismi con rimedi naturali: ecco come fare | Mammeacrobate

Una delle grandi preoccupazioni di noi donne, ma sempre più spesso anche degli uomini, sono gli inestetismi cutanei, localizzati molto di frequente nelle zone più delicate del corpo, come i glutei, l’addome e il viso.
Questi inestetismi cutanei creano non pochi problemi e sono molto difficili da combattere. Per fortuna esistono una serie di rimedi naturali specifici per ciascuna problematica che possono rivelarsi utili non solo a diminuire, ma certe volte persino a eliminare, gli inestetismi cutanei.

Bye bye cellulite

La cellulite è uno degli inestetismi più difficili da curare e molto diffuso, ma esistono dei modi che permettono di ridurne notevolmente la comparsa e fermare l’espansione sul corpo della così detta pelle “a buccia d’arancia”. Se volete sapere come riuscire a eliminare la cellulite in maniera efficace, sappiate che esistono una serie di rimedi molto utili riguardanti perlopiù le nostre abitudini.
Come già probabilmente saprete, praticare esercizio fisico è fondamentale per riuscire a contrastare la cellulite e uno degli sport più adatti è il nuoto. Nuotando, infatti, andiamo a tonificare e rassodare muscoli e tessuti, limitando così la cellulite.
Anche la palestra può essere un’attività molto utile a tale scopo, a patto di affidarsi sempre a istruttori qualificati, in grado di mostrarci come eseguire l’esercizio nella maniera più corretta possibile.
Tra le sostanze da applicare localmente, i fanghi ad esempio sono un potente rimedio naturale contro la cellulite e, non a caso, uno dei più utilizzati dalle donne italiane. I fanghi drenanti grazie alle loro proprietà naturali sono in grado di mostrare dei risultati convincenti già dopo un paio di settimane di utilizzo. Possono facilmente essere acquistati in erboristeria e preparati a casa.

Rughe non vi temo

Le rughe sono forse il più antiestetico degli inestetismi, ma anche uno dei più inevitabili. Se è naturale assistere alla comparsa di questi segni del tempo sul nostro viso, ciò non significa che non si possa rimediare in qualche modo. La medicina anti-aging sta facendo passi da gigante arrivando a trovare soluzioni davvero efficaci, ma anche madre natura ha tante sorprese in serbo per noi. Tra le tante sostanze naturali, l’avocado è senza dubbio uno dei migliori rimedi, grazie alle vitamine D ed E, che aiutano a rigenerare la flessibilità e l’elasticità della pelle. Per sfruttarne tutto il potenziale sarà necessario comprimere un pezzettino della polpa del frutto sulla parte interessata, lasciandola assorbire all’incirca per 15 minuti. In alternativa all’avocado potete provare le maschere al cetriolo, potenti idratanti per la pelle, che faranno subito notare il loro effetto. Per preparare una maschera al cetriolo vi basterà sbucciarne uno, frullarlo e applicarlo delicatamente sul viso.

Zero occhiaie

Le occhiaie sono un fenomeno molto comune spesso dovuto a fattori genetici, ma con l’avanzare dell’età possono accentuarsi sempre di più anche in chi non le aveva prima. Anche qui i consigli riguardano l’applicazione di sostanze naturali localmente.
Uno dei migliori rimedi naturali contro le occhiaie sono le fettine di cetriolino, da poggiare delicatamente proprio sulla zona interessata e lasciare in posa per qualche ora, magari quando vi coricate per la notte.
Infine, anche dormire bene può aiutare a contrastare le occhiaie, permettendo alla pelle di riposarsi e rigenerarsi durante il sonno.

E voi, conoscete altri rimedi naturali utili per combattere, o anche solo ridurre, gli inestetismi cutanei?

Author

Mammeacrobate.com è un portale di informazione e confronto su maternità e genitorialità, uno spazio nel quale le mamme si raccontano e si scambiano consigli, racconti ed esperienze di vita grazie alla collaborazione con professioniste che mettono a disposizione di altre mamme e donne le loro competenze e grazie a mamme che si raccontano per socializzare problematiche o stralci di quotidianità.