#TheInvisibleKitchen: come sarà la cucina del futuro?

0
Tweet about this on TwitterShare on Facebook5Pin on Pinterest0Share on LinkedIn0Share on Google+0Share on Tumblr0Email this to someonePrint this page

Se vi diciamo “cucina del futuro” voi cosa vi immaginate? Per noi è una cucina talmente friendly da far venir voglia di cucinare anche a chi come noi non è proprio uno chef stellato, ma ama il buon cibo e la cucina.

Mettiamo ad esempio una cucina che ti suggerisce tante diverse ricette. Ti guida nell’acquisto degli ingredienti e interagisce con te durante la fase di preparazione, specificando dosi, procedimento e ti da persino suggerimenti su come impiattare.

Un sogno, no? Questo è The Invisible Kitchen, la metafora della cucina che verrà secondo Miele, una visione che vede la tecnologia smart mixarsi alla consapevolezza della necessità di ingredienti sani e sostenibili e di nuovi stili di vita.

TheInvisibleKitchen: la cucina del futuro

Ieri abbiamo visitato l’installazione The Invisible Kitchen, nell’ambito di un Progetto Brandfan, un itinerario emozionale che si snoda all’interno di Emporio 31 in via Tortona 31, dove rimarrà fino al 17 aprile.

TheInvisibleKitchen 02

Già all’ingresso si percepisce un’atmosfera che suggerisce davvero l’idea di futuro: immerso completamente nel buio un grande anello trasparente sospeso nel vuoto, una sorta di enorme teca contenente oggetti della nostra vita quotidiana, presenti nelle cucine di tutti, cibi di ogni tipo, stoviglie, contenitori e molto altro, il tutto avvolto da un gioco cromatico davvero suggestivo.

Ma la vera sorpresa è stato lo show cooking più avveniristico a cui abbiamo assistito, la realizzazione di un intero menu guidati passo passo in tutte le fasi.  Un’esperienza che va oltre la cucina, un’anticipazione di quello che per Miele diventerà realtà.

TheInvisibleKitchen 04

Un’installazione che mostra come le tecnologie di oggi e domani possano integrarsi e fondersi e che, se avete in mente di fare un giro al FuoriSalone, non potete perdere!

Un’idea quella di Miele destinata a piacere a molti oltre che a noi, come i nuovi prodotti presentati proprio in occasione della Milano Design Week, elettrodomestici per la cucina dal design moderno e minimalista che facilitano non poco le cose, come i nuovi piani cottura in vetroceramica a induzione capaci di controllare la temperatura grazie a sensori che la mantengono costante, senza bisogno di regolarla manualmente.

TheInvisibleKitchen 05

O ancora, il nuovo cassetto per sottovuoto da incasso. Un modo  per conservare gli alimenti che ne prolunga la durata – riducendo anche gli sprechi causati dal deperimento – e che, combinato con uno dei forni a vapore pensati da Miele, si trasforma anche in una sofisticato metodo di cottura, il Sous Vide,  che permette la preparazione di piatti semplici e gustosi e soprattutto sani!

TheInvisibleKitchen_03

Un futuro che ci piace decisamente! E a voi?

#TheInvisibleKitchen

 

 

 


Autore del post

Mammeacrobate.com è un portale di informazione e confronto su maternità e genitorialità, uno spazio nel quale le mamme si raccontano e si scambiano consigli, racconti ed esperienze di vita grazie alla collaborazione con professioniste che mettono a disposizione di altre mamme e donne le loro competenze e grazie a mamme che si raccontano per socializzare problematiche o stralci di quotidianità.