Il rituale per mantenere giovane il tuo viso

Lo vorremmo avere tutte l’elisir di giovinezza, e invece a quanto pare non è possibile mantenere un viso giovane per tutta la vita. Ma volete che vi dica una cosa confortante?

Siamo sempre lì intente a parlare di età e invecchiamento ma, tenuto conto che i vasi sanguigni cominciano a PERDERE tonicità e a dilatarsi a partire dai 20/25 anni (esatto! 20 anni!) direi che potremmo e dovremmo parlare semplicemente di natura.

La natura prevede che col passare degli anni la pelle subisca i segni del tempo (che gioia). Essia. Ma non è il solo fattore tempo ad incidere. Conta la vita che si fa, l’alimentazione quotidiana, le abitudini di vita, lo stress e il luogo stesso in cui si vive. Un esempio? Se aveste la fortuna di vivere in barca tutto l’anno, la vostra pelle ne risentirebbe molto di più rispetto a chi è protetto dal sole e dal vento… anche se forse, stando in città, subirebbe più stress.

Limitiamoci quindi a creare e seguire un rituale con l’intento di nutrire e ritardare il più possibile i segni della NATURA! Ipotizziamo una giornata simile, con inizio mattutino…

Mattina

Appena sveglie

1. Non so a che ora vi svegliate, ma ipotizziamo una fascia mattutina e, siccome parliamo di rituale, il primo gesto da fare è la pulizia del viso.

Usate un sapone leggero e specifico, un prodotto capace di pulire la pelle rispettando la vostra epidermide. Lavatevi la faccia sì, ma purificando.

Mettete prima acqua calda sul viso per aprire i pori e poi per richiuderli finite con acqua fredda, così oltre a richiudere i pori, vi date una bella svegliata!

Tempo: 3 minuti

2. Mettete un filtro protettivo. Spf 15 o 20. DOVETE assolutamente essere certe che la vostra pelle sia protetta non solo dal sole, ma anche dai raggi UVA e UVB che sono i peggiori.

Tempo: 1 minuto

3. Ora è il momento della crema viso nutritiva e idratante e possibilmente antirughe. Se avete superato i 25 anni obbligatoriamente antirughe, per quanto sia importante prendere quelle adatte alla vostra pelle e anche alla vostra età.

Idratare è la base sempre, ma dopo una bella pulizia vedrete fin da subito la pelle più lucida.

Tempo: 1 minuto

4. Contorno occhi! Inutile avere una pelle lucente e poi dimenticarsi della parte più delicata del viso… Il contorno occhi non si può tralasciare.

Tempo: 1 minuto.

Con picchiettamento sotto le occhiaia per attivare la circolazione anche 2 o 3 minuti di lievi massaggi.

COLAZIONE

Che ne dite di aggiungere alla vostra colazione 1 grammo di bacche di Goji? Si parla dell’alimento con maggior proprietà antiossidanti in assoluto. Però tenete presente che la scienza non l’ha ancora certificato, ma sicuramente le tradizioni antiche non nutrono alcun dubbio.

Tempo colazione: prendetevi almeno 10 minuti di relax!

10.00 – 11.00

Pausa per nutrire la pelle? Un bel frutto ricco di vitamina C come arancia o pompelmo.

PRANZO

Ebbene si, mangiare bene è essenziale per il vostro corpo e anche per mantenere giovane la vostra pelle. Altro alimento ricco di omega 3 e quindi capace di aiutare la pelle a mantenersi giovane? Il salmone.

16.00 – 17.00

Che ne dite di un quadretto di cioccolato fondente? Il cacao combatte i radicali liberi.

19.00 – 20.00

Quando arrivate a casa come prima azione struccatevi. È bene liberare appena possibile la pelle dal trucco che non la fa respirare.

Usate un buon struccante e in (tempo) 2 minuti avete finito. A quel punto mettete una crema nutriente.

Tempo: 3 minuti

CENA

Aggiungete anche le verdure ricche di vitamine!

22.00

Tisana per eliminare le impurità, fa sempre bene.

Prima di andare a dormire

Struccatevi se ancora non l’avete fatto. E fatelo sempre. Lavate nuovamente il viso per purificarlo a fondo e mettete la crema per la notte.

viso giovane rituale 01

Ma non una qualunque, meglio una perfetta per il fine: Ophycée Trattamento Notte Rigenerante Di Giovinezza di Galenic. Crema ricolma di Vitamina E (che alla fine di frutta non se ne mangia mai abbastanza) e dal forte potere antiossidante, ha una texture leggera e vellutata che non appiccica, ma soprattutto rassoda e rigenera la pelle nella notte: guardate il vostro viso al risveglio come apparirà disteso!

Tempo: 5 minuti (perché potete fare con più calma rispetto al mattino e ci sono momenti che vanno goduti).

Tempo totale per il rituale quotidiano: meno di 20 minuti.

Mi state dicendo che non ne vale la pena per una pelle “sempre” giovane?

 

 

Beauty Tips in collaborazione con Galénic Paris 

cover photo credit: pixabay

 

Author

Giornalista e blogger, in sintesi quando non parlo, scrivo. Ho creato un mio blog di viaggi chiamato Fringeintravel perché amo andare. Fosse per me sarei sempre in mezzo alla natura, ma la realtà è che vivo a Milano, scrivo di moda, benessere, viaggi e senza piastra per i capelli non mi muovo! La contraddizione fa parte di me… E quella citazione "Non si è mai tanto sinceri come quando si è incoerenti" è decisamente la mia preferita.