Trio Style Go Up i-Size di Chicco: la mia esperienza | Mammeacrobate

Uno dei primi acquisti che fanno i genitori in attesa, e che preoccupa di più, è sicuramente il trio. Si tratta di un sistema modulare che in un unico prodotto include carrozzina, ovetto e passeggino, e che si utilizza normalmente dalla nascita fino ai 3 anni del bimbo. Io non sono stata da meno del resto delle future mamme e ho passato mesi a documentarmi su modelli, caratteristiche, prezzi. Perché intorno al trio gira un mondo intero, e il mio primo consiglio è: documentatevi!

Il mio primo desiderio, abitando a Milano, è sempre stato quello di trovare un prodotto snello, leggero, maneggevole, anche per muovermi in città dove non sempre gli spazi sono ampi, ma allo stesso tempo che desse il maggior comfort possibile alla mia piccolina. Il Trio Style Go Up i-Size di Chicco si è rivelato la soluzione ideale e ora vi spiego perché.

trio style go chicco recensione

Trio Style Go Up i-Size: maneggevole e non ingombrante

La caratteristica che più ho apprezzato in questi miei primi mesi da mamma del Trio Style Go Up i-Size è la maneggevolezza estrema. È dovuto sicuramente alle ruote, dotate di cuscinetti a sfera e ammortizzatori, che si possono bloccare o rendere piroettanti in base alle proprie esigenze. 

Il telaio è largo solo 50 centimetri, la dimensione perfetta per muoversi in spazi come l’ascensore o gli androni dei palazzi milanesi, spesso davvero ristretti. La navicella pesa 4,4 chili e ha una impugnatura ergonomica che rende facile lo spostamento del sistema anche con una mano sola. Quest’estate, durante il periodo di grande caldo poi sia io che Isabel abbiamo apprezzato della navicella la capote traforata che garantisce il ricircolo dell’aria, e la sua comodità che ha permesso alla bimba tutto l’agio di godere tranquillamente delle sue nanne quotidiane.

L’aggancio della navicella al telaio è molto facile, lo stesso vale per l’ovetto Oasys i-Size, che si sgancia in un attimo per essere montato sulla base che si trova in auto.

trio style go chicco design e praticità

trio style go chicco recensione


Un seggiolino auto nella massima sicurezza

Un altro elemento che mi è piaciuto molto del trio Chicco è l’importanza data alla sicurezza in auto.Noi abbiamo scelto l’ovetto con base Isofix: la base Isofix infatti avvisa la mamma con un suono in caso di installazione scorretta, garantendo la massima tranquillità nel montaggio. Il mini cuscino-riduttore avvolge e protegge i più piccoli e le cinture si regolano per seguire la loro crescita. Isabel è nata 3 settimane prima del termine, quando ci hanno dimesso dall’ospedale pesava 2,7 kg e l’ho portata a casa nell’ovetto, senza alcun problema, anzi era perfettamente adagiata e avvolta dal riduttore.

trio style go chicco ovetto auto

trio style go chicco ovetto auto

Il passeggino Style Go Up, pratico ed elegante

Si sa che le mamme danno importanza anche all’estetica del passeggino e per questo posso dire di apprezzare molto il design dello Trio Style Go Up, anche nella versione passeggino. La seduta è davvero molto accogliente e abbraccia il bambino. Le ruote anteriori sono auto-posizionanti, la chiusura è ad una mano e una volta chiuso resta in piedi da solo. Molto comodo!

Il bimbo poi può essere posizionato sia nella direzione della strada che occhi negli occhi con la mamma.

Tra gli accessori inclusi, trovo molto pratica la borsa portaoggetti che ho subito riempito di pannolini, salviette, cambi e tutto ciò che ci serve quando siamo fuori casa. Lo stesso vale per il cestello inferiore, che è ampio e mi permette di andare anche a fare piccole spese a piedi senza caricarmi di troppo peso. Ora che utilizzo il telaio con la navicella, il cestello è raggiungibile solo da una apertura fronte strada, leggermente poco pratico, ma quando utilizzo l’ovetto il vano porta oggetti diventa molto pratico e davvero comodo!

Infine un cenno ai colori che accontentano davvero tutti i gusti: lo trovate infatti in Beige, Blue Passion, Red Passion, Elegance e Jet Black. Io ho scelto l’Elegance e mi piace molto. 

Da ottobre poi ci saranno anche nuovi colori e fantasie!


Author

Sono un'educatrice con la passione per il mio lavoro, amo occuparmi di educazione e trasmettere la voglia di leggerezza e libertà ai più piccoli, mi piace pensare che in questo modo potranno essere adulti più felici. Ho sempre fatto tante cose insieme, insomma, non sono capace di star ferma! Mi affascina sperimentare continuamente e fare in modo che ogni giorno sia diverso dall'altro con nuovi stimoli e obiettivi da raggiungere. La routine mi annoia, infatti chi mi conosce sa che sono sempre in pista!