Nonni e nipoti | Mammeacrobate

nonni e nipotiSiamo arrivati alla fine di questo viaggio insieme a Cuore di Mamma, il progetto sociale di Mellin a cui abbiamo partecipato in questi mesi.


Vi ho parlato di SORRISI, primi sorrisi di piccoli neonati alla loro mamma, di bimbi più grandi che giocano, sorrisi di donne e madri forti e coraggiose, di bambini che negli ospedali cercano il modo di guarire, sorrisi di fratelli e sorelle, di papà commossi…

In questo ultimo post vorrei invece dedicare attenzione a Loro, coloro che sono così importanti e fondamentali per tante famiglie, e soprattutto per tanti bambini: i nonni.

 

Io ricordo perfettamente i miei nonni, che oggi non ci sono più.

Ricordo i pomeriggi da bambina quando stavo a casa loro mentre la mamma lavorava.

Ricordo le passeggiate tra i papaveri con il mio amato nonnino prima che una strana malattia non decise di farlo tornare un po’ bambino pure lui…

Ricordo il giorno che all’asilo mi ruppi una caviglia e i miei nonni corsero a prendermi per portarmi in ospedale.

Ricordo mia nonna, ormai anziana, che giocava con mia sorella mentre io, adolescente, studiavo in cameretta (o perlomeno facevo finta…)

I nonni, quale bene prezioso sono. Sono capaci di dare affetto smisurato ai nipoti, un amore così differente da quello genitoriale eppure così profondo e incondizionato.

 

Mi hanno colpito due storie tra le tantissime arrivate in questi mesi, due storie che parlano di nonni e nipoti.


Emozionante è stato leggere il racconto di nonna Tina che ha voluto testimoniare il grandissimo amore per la sua nipotina attraverso queste parole:

Da quando è venuta al mondo io sono rinata, nel senso che mi sento più attiva, più ricca dentro e disponibile verso gli altri. Auguro a tutte le donne di provare questa gioia immensa e di diffondere l’amore che solo un essere così bello sa dare. Io questa ricchezza l’ho trovata nel sorriso di mia nipote.

 

La piccola Ida invece ha dedicato proprio il suo primo sorriso a nonno G. e sono certa che lui lo custodirà nel cuore per tutta la vita.

Quella sera, un mese dopo il nostro rientro a casa, eravamo riuscita a convincere il nonno a prendere Ida in braccio per la prima volta…era terrorizzato!
Ma è scattato subito un feeling incredibile e pochi minuti dopo abbiamo sentito un gorgheggio e immediatamente dopo è scattato il primo sorriso di quella che si sarebbe rivelata una conquistatrice nata.

 

Nonni e nipoti. Un bene prezioso.

Davvero grazie a tutte le mamme (e nonne) che si sono raccontate in questi mesi su www.mellincuoredimamma.it

C’è tempo ancora fino al 15 luglio per contribuire a questo progetto con la vostra storia.

Come ormai sapete, per ogni storia raccontata Mellin devolverà il contributo di 1€ alla Fondazione Magica Cleme Onlus che offre a tutti i bambini in cura e alle loro famiglie un momento di svago al di fuori delle mura ospedaliere.

Potete continuare a seguire Mellin e le sue iniziative sulla pagina di Facebook

E potete continuare a seguire noi qui su Mammeacrobate 🙂



Author

Mammeacrobate.com è un portale di informazione e confronto su maternità e genitorialità, uno spazio nel quale le mamme si raccontano e si scambiano consigli, racconti ed esperienze di vita grazie alla collaborazione con professioniste che mettono a disposizione di altre mamme e donne le loro competenze e grazie a mamme che si raccontano per socializzare problematiche o stralci di quotidianità.