MaMì Club, essere mamme a Milano al tempo dei gruppi Facebook | Mammeacrobate

La maternità è l’esperienza più bella, piena di gioia e felicità. Ma allo stesso tempo quella più difficile e complicata. Le Mamme Acrobate lo sanno bene. Dubbi, ansie e quesiti nel momento in cui diventi mamma si moltiplicano. Soprattutto se vivi la maternità lontana da parenti e amici.

Da qui nasce l’idea a Federica Migliorini di fondare, con sua sorella Paola, MaMi Club, una community web dedicata alle mamme di Milano che desiderano condividere gioie, esperienze e dubbi. L’attività di MaMi Club è online, legata al gruppo Facebook, ma anche offline, con appuntamenti, corsi e eventi che hanno lo scopo di diffondere consapevolezza e confronto su tematiche relative alla maternità e stimolare la nascita di nuove amicizie e nuovi rapporti. Mamme Acrobate ha intervistato Federica e Paola per saperne di più sul loro progetto.

Breve presentazione di MaMi Club e quando è nato?

MaMi Club è una community di mamme di Milano creata da Federica e Paola Migliorini nel 2016. Nata come gruppo Facebook oggi è diventato un punto di riferimento per le tutte le mamme anche grazie al sito www.mamiclub.it e ai canali social @federicamamiclub e @paolamamiclub.

Perché avete deciso di aprire questo gruppo? Quale è stata la molla che ha dato il via al vostro progetto?

MaMi Club nasce da un’intuizione di Federica che, diventata mamma, ha sentito l’esigenza di confrontarsi con altre mamme della sua città e di creare momenti di socializzazione gratuiti.  

Che tipo di mamma è iscritta a MaMi Club?

Le mamme di MaMi Club sono tutte diverse ma accomunate dalla volontà di confrontarsi e aiutarsi a vicenda. Le mamme 2.0 sono molto attente e informate e comprendono il potere della condivisione e la forza del networking.

Che tipo di aiuto/confronto/consigli possono trovare?

Nel gruppo si trovano richieste di ogni genere da temi più divertenti come l’organizzazione di feste di compleanno a tematiche più delicate e complesse: il mondo della mamma a 360°.

Che cosa chiedono maggiormente le mamme? Quali sono i temi caldi?

Nel gruppo le mamme si sentono libere di esprimersi e chiedere consigli su tantissime tematiche, dai temi più comuni come la scelta del seggiolino auto o l’allattamento, a tematiche più personali. Non mancano però anche post divertenti come il complicato rapporto con la suocera!

Federica e Paola Migliorini insieme a Sheryl Sandberg durante l’ultimo Facebook Community Day.

Avete una bella storia da raccontare che metta in luce il reale valore del gruppo?

Ogni giorno ci sono forti esempi di solidarietà femminile e il nostro gruppo è la dimostrazione che tante donne insieme possono davvero fare la differenza. C’è chi trova un’amica con cui parlare, chi trova lavoro, chi ritrova oggetti perduti e chi sostegno emotivo per superare un momento difficile.

Siete solo un gruppo FB o ci sono anche eventi offline nei quali le mamme possono incontrarsi?

Ogni settimana organizziamo momenti di incontro gratuiti per le mamme in diverse zone della città. Colazioni insieme ai bimbi, momenti di gioco e di formazione, come incontri con psicologi, nutrizionisti e corsi di primo soccorso sono solo alcune delle numerose attività che MaMi Club organizza. Per restare sempre aggiornate visitate la sezione Eventi del sito www.mamiclub.it.

Novità per il futuro che potete svelarci in anteprima?

Siamo molto felici di annunciarvi che qualche giorno fa siamo state a Roma per il Facebook Community Day selezionati tra i 5 gruppi italiani più meritevoli di veicolare messaggi positivi nella propria area di influenza e abbiamo avuto la meravigliosa opportunità di incontrare Sheryl Sandberg, COO di Facebook. Insomma tante novità in arrivo…

Grazie Federica e Paola per aver risposto alle nostre domande sulla vostra community delle mamme. L’unione – delle mamme – fa la forza.

photo credits copertina: 123rf

Author

Mammeacrobate.com è un portale di informazione e confronto su maternità e genitorialità, uno spazio nel quale le mamme si raccontano e si scambiano consigli, racconti ed esperienze di vita grazie alla collaborazione con professioniste che mettono a disposizione di altre mamme e donne le loro competenze e grazie a mamme che si raccontano per socializzare problematiche o stralci di quotidianità.