Iscrizione Centri Estivi Milano: come fare?

Anche  nell’estate 2015, durante le vacanze scolastiche, le famiglie avranno la possibilità di usufruire dei servizi ludico-ricreativi all’interno dei Centri Estivi organizzati dal Comune di Milano per rispondere ai bisogni di genitori, bambini e ragazzi e offrire momenti di svago e di divertimento anche a chi resta in città.

In più, oltre alle attività previste sul territorio milanese,3500 bambini e ragazzi tra i 4 e i 14 anni potranno usufruire dei soggiorni estivi nelle Case Vacanza al mare e in montagna messe a disposizione dal Comune ad Andora, Pietra Ligure, Vacciago, Zambla e Bardonecchia.

Le iscrizioni, che potranno essere effettuate collegandosi al sito del Comune di Milano dedicato, si aprono oggi, 24 marzo, per proseguire fino al 16 aprile e potranno essere effettuate da un genitore, tutore o affidatario del minore.

In quale periodo si può usufruire dei Centri Estivi e delle Case Vacanze?

I centri estivi di nidi e scuole d’infanzia saranno attivi dal al 28 luglio 2015.

I Centri Estivi delle scuole primarie, distribuiti in 41 sedi scolastiche, si avvieranno il 15 giugno per concludersi il 24 luglio. Per quest’anno il Comune di Milano, ha previsto 3 turni di frequenza, rendendo possibile l’iscrizione a più periodi, anche non consecutivi.

I soggiorni nelle Case Vacanze sono previsti dal 15 giugno al 4 settembre, con una scansione in 6 diversi periodi  – con partenza il lunedì mattina e ritorno il venerdì mattina della settimana successiva – la cui preferenza va indicata in sede di presentazione della domanda.

Quali documenti servono per l’iscrizione?

Per potersi iscrivere ai servizi estivi è necessario essere in possesso di:

  • un’utenza certificata sul portale del Comune di Milano e un indirizzo di posta elettronica. Sono utenti certificati coloro che in passato, avendo già usufruito dei servizi online del Comune di Milano (iscrizione ai Servizi per l’Infanzia, Centri Estivi, Case Vacanza, pagamenti TARSU, richiesta di certificati anagrafici) sono in possesso di un ID Utente e di una password; in caso di di smarrimento, sarà possibile richiederli nuovamente tramite l’apposita funzione nella pagina di registrazione ai Servizi online. Gli utenti non certificati, devono invece registrarsi al portale utilizzando un codice contribuente o un PIN che può essere richiesto all’Ufficio Anagrafe di Via Larga 12, nelle sedi decentrate oppure recuperato alla voce “COD.CONTRIBUENTE” nella cartella relativa a TARSU – TARES – TARI. Inoltre, sarà possibile anche scaricare il modello per la del PIN a questo link;
  • la tessera sanitaria del minore;
  • il documento di identità del richiedente;
  • l’attestazione ISEE 2015, in corso di validità.

Come fare la domanda?

Una volta in possesso delle credenziali d’accesso al sevizio, si può accedere alla procedura di prenotazione online del servizio.

Il sistema vi accompagnerà all’interno di un percorso guidato in cui sarà necessario compilare tutti i campi, prestando particolare attenzione ai dati inseriti poiché, una volta inviata, la domanda non potrà essere più modificata.

Se la procedura è andata a buon fine e la domanda risulta valida, comparirà un messaggio a conferma del suo accoglimento, assegnandovi  un numero identificativo.

Al termine della prenotazione riceverete, all’indirizzo email fornito, una copia della domanda di prenotazione che dovrà essere conservata, in quanto riporta il codice numerico di prenotazione, che vi servirà per individuare  la posizione di vostro figlio nell’elenco delle assegnazioni.

Gli elenchi delle assegnazioni saranno pubblicati sul sito del Comune di Milano e potranno essere consultati anche presso la Direzione Centrale Educazione e Istruzione di Via Porpora 10.

In caso di necessità, sarà possibile chiedere informazioni sulla compilazione della richiesta telefonando:

– allo 02 88440822 per i Centri Estivi;

– allo 02 88448155 per le Case Vacanze.

Questi numeri saranno attivi dal 24 marzo al 9 aprile dalle ore 8.30 alle ore 16.30 dal lunedì al venerdì, esclusi giorni festivi.

E voi, avete già deciso come trascorreranno le vacanze i vostri bambini?

Fonti: Comune di Milano

photo credit: Too much fun via photopin (license)

 

Author

Mammeacrobate.com è un portale di informazione e confronto su maternità e genitorialità, uno spazio nel quale le mamme si raccontano e si scambiano consigli, racconti ed esperienze di vita grazie alla collaborazione con professioniste che mettono a disposizione di altre mamme e donne le loro competenze e grazie a mamme che si raccontano per socializzare problematiche o stralci di quotidianità.