Diventare mamma... di nuovo - Mammeacrobate

 

di nuovo mammaSono trascorsi 10 giorni dalla nascita della mia seconda bimba… e dalla mia ri-nascita di madre.
Non pensavo che sarei stata nuovamente investita e quasi travolta da tutte queste emozioni fortissime, immaginavo di provare di nuovo quella gioia infinita e quella commozione fortissima nel vedere finalmente il volto di mia figlia (e così è stato infatti…), ma credevo di riuscire a tenere a bada i dubbi, le ansie, i pensieri e le incertezze che, puntuali, fanno visita a tutte le neomamme.

Una mamma bis, ingenuamente pensavo, rodata e molto acrobata, sicuramente saprà gestire bene i primi giorni con un bebè… e invece…

 

Diciamolo, mamme, la maternità è uno sconvolgimento totale e non c’entra nulla se a nascere è il primo o il terzo figlio, verrete in ogni caso rivoltate come un calzino da ormoni e quant’altro e a poco servirà la vostra esperienza pregressa perchè in quei primissimi giorni sarete fragili e confuse esattamente come la prima volta…

Ma c’è una buona notizia! In quanto mamma bis SO per certo che questi primi giorni passano veloci e con loro anche le paure e le incertezze e i dubbi e i mille pensieri. Passeranno e finalmente potrete di nuovo ritrovare il vostro equilibrio, anzi un NUOVO equilibrio che sarà magicamente meglio di quello precedente e inaspettatamente ritorneranno anche tutte le certezze e le sicurezze che avevate e pensavate disperse chissà dove…

Nel frattempo… circondatevi dell’affetto di vostro marito, della vostra famiglia, delle care amiche e di qualche aiuto pratico che male non fa!
E quando scende la sera e sale la malinconia… pensate solo che sono gli ormoni ballerini e che tra pochi giorni, così come sono venuti, se ne andranno!
Io sto facendo così…

Author

Mammeacrobate.com è un portale di informazione e confronto su maternità e genitorialità, uno spazio nel quale le mamme si raccontano e si scambiano consigli, racconti ed esperienze di vita grazie alla collaborazione con professioniste che mettono a disposizione di altre mamme e donne le loro competenze e grazie a mamme che si raccontano per socializzare problematiche o stralci di quotidianità.