7 cose da fare per la Festa del Papà (e non solo) | Mammeacrobate

Si avvicina la festa del papà e i bambini ci tengono a regalare ai loro supereroi qualcosa di speciale. Basta ai regali sempre uguali e poco originali, chiediamoci cosa farebbe davvero felici i papà. In cima alla lista c’è… più tempo da condividere con i propri figli. Allora perché non scegliere un’attività o un’esperienza da fare insieme, in base alle passioni che uniscono papà e bimbo? Saranno momenti unici, da replicare tutti i giorni dell’anno e non solo in occasione della festa del papà. Il tempo insieme è prezioso.

Una gita in montagna

Arriva la primavera e non vediamo l’ora di stare all’aria aperta. Marzo è il mese perfetto per andare con papà in alta quota e passeggiare tra i boschi, visitare un lago oppure trascorrere un’intera giornata in una fattoria didattica, dove scoprire e accudire gli animali. Controllate il meteo, preparate l’outfit e l’attrezzatura giusta e sarete pronti a immergervi nella natura.

Stadio o cinema?

Se papà è un tifoso sfegatato sarà felice di trascorrere un pomeriggio con il proprio figlio in tribuna a esultare per la sua squadra del cuore e, se perderà poco importa dopo le ore trascorse insieme. Oppure se vi piace vedere film d’animazione la vostra giornata perfetta prevede due poltrone e tanti pop corn, e perché no, a seguire una partita a bowling con una sfida all’ultimo strike.

Un giro in bicicletta

Se andare in bici è una delle cose che amate di più fare insieme al vostro papà, una giornata intera dedicata a una passeggiata in bicicletta farà felici entrambi. Decidete insieme l’itinerario e pensate anche ad un angolo dove fermarvi a fare un divertente picnic. Preparate uno spuntino ad hoc e ricordate l’immancabile telo a quadri. Se siete davvero sportivi, perché non organizzare una vera vacanza in bici?

Parco avventura

Per i papà e i bambini più coraggiosi la soluzione ideale è vivere una giornata di avventure, in piena sicurezza, tra ponti sospesi, liane, passerelle di legno e divertenti strategie. Lontani dai rumori e dal caos della città, sarà un piacere stare in un bosco e regalarsi momenti di pace solo per voi.

In cucina

Se ai bambini piace mettere le mani in pasta e si divertono a preparare ricette dolci e salate il luogo perfetto per trascorrere ore piacevoli con papà è la cucina. In base alle sue doti culinarie, la scelta può ricadere su piatti elaborati o più semplici. E se non avete idee, potete cucinare le tipiche zeppole di San Giuseppe. Mamme, per una volta, il pranzo è servito. Dopo si penserà a chi laverà e sistemerà.

Lavoretti homemade

Che sia un biglietto d’auguri o un lavoretto, se preparato dai bambini è un dono speciale che rende sempre felice papà. Perché non realizzarlo stimolando insieme fantasia e creatività? Sarà testimone delle belle ore trascorse a realizzare qualcosa che rimarrà un ricordo. Il divertimento è assicurato. Un’idea originale? Un kit di sopravvivenza per papà con una foto del bambino, l’impronta della sua manina o dei suoi baci, la storia che si raccontano la sera e tutto quello che viene in mente, così papà si sentirà meno solo quando è fuori casa.