Come avere una casa pulita in meno di 30 minuti | Mammeacrobate

Pulire casa è uno dei compiti che tocca a tutti e che richiede sicuramente tempo, pazienza e… molte acrobazie. L’ideale sarebbe (nel mondo dei sogni?) organizzarsi con una tabella di marcia per avere una casa sempre in ordine e pulita ma i ritmi sono così frenetici che a volte manca perfino il tempo per pianificare le attività, figuriamoci per farle.

La regola principale, secondo chi di pulizie se ne intende, è che l’ambiente sia tenuto sempre bene, altrimenti non può che essere un’illusione pulire tutta la casa in soli 30 minuti. Ma noi siamo ottimiste di natura proviamo allora a mettere in fila qualche buon consiglio per pulire casa velocemente, ottimizzare gli sforzi e avere più tempo ed energia per noi e la famiglia.

Prima regola: partiamo da una grande pulizia di fondo e poi dedichiamo ogni giorno qualche minuto per mantenerla. Organizzarsi è fondamentale e ripetere ogni giorno gli stessi gesti renderà le faccende di casa più efficaci. Che ne dite, proviamo tutte insieme?

Pulire casa ogni giorno, ma per pochi minuti

Uno spazio in ordine è più semplice da pulire e dà l’idea di pulito. Ordiniamo e insegniamo ai nostri figli a riporre al loro posto ciò che utilizzano. Ci sono piccole abitudini che se acquisite ci renderanno il compito di pulire casa meno faticoso.

Apriamo le finestre per far cambiare aria all’ambiente, soprattutto in camera da letto e rifacciamo tutte le mattine il letto (o almeno tiriamo su il piumone, che è semplice dai!)

Alla fine di ogni pasto laviamo o disponiamo subito in lavastoviglie i patti.

Diamo una spazzata ai pavimenti dopo i pasti per evitare di portare briciole per casa.

Serviamoci di un panno in microfibra per catturare la polvere tutti i giorni sui mobili e sulle superfici a vista più soggette a impolverarsi, come le librerie. I panni in microfibra riescono ad eliminare le tracce di sporco molto più velocemente rispetto a qualsiasi altro panno e sono veloci da passare.

Stendiamo i panni della lavatrice caricata la sera prima o se dobbiamo ritirarli, pieghiamoli e mettiamoli subito al loro posto per non accumularli e creare disordine.

Consigli veloci (e naturali) per pulire velocemente

Prendiamo l’abitudine di girare in casa con le ciabatte, sia per igiene sia per evitare di portare dentro lo sporco.

Utilizziamo uno dei rimedi naturali delle nostre nonne preparando una miscela di acqua, bicarbonato e aceto, che disinfetta, pulisce e agisce come anticalcare. Perfetto per i sanitari, la cucina, le pentole, le piastrelle. Tutto sarà sgrassato e limpido. Per le superfici della cucina la soluzione perfetta è la miscela di acqua, aceto e limone.

Utilizziamo delle salviettine igienizzanti per avere sempre i sanitari puliti, per esempio dopo aver lavato i denti o dopo che nostro marito si è rasato.

Per i vetri e gli specchi utilizziamo l’alcol e i fogli di giornali per renderli brillanti, secondo il famoso rimedio. È un metodo veloce e i vetri saranno puliti e senza aloni.

Teniamo mezzo limone in frigo, è antibatterico e assorbe i cattivi odori. Succo di limone e aceto bianco sono ottimi per sgrassare frigo e pulire il forno.

Come pulire velocemente i pavimenti?

Anche i pavimenti necessitano di una buona pulizia. Un buon rimedio naturale e veloce è dato dalla combinazione di aceto, acqua e sapone di Marsiglia.

È di certo impensabile pulire i pavimenti tutti i giorni quando il tempo è davvero poco. Abbiamo però la tecnologia dalla nostra parte e una soluzione ideale potrebbe essere quella di ricorrere a un robot aspirapolvere, uno di quelli che si programmano (magari anche via app dal proprio smartphone) e puliscono casa da soli, mentre noi possiamo dedicarci ad altre faccende. Ce ne sono in commercio molti modelli differenti e di diverse fasce di prezzo, ma l’aiuto che danno è quasi… impagabile!

Avere la casa pulita è estremamente gratificante. Anche se – diciamoci la verità – non si sa mai quanto potrà durare!

Author

Mammeacrobate.com è un portale di informazione e confronto su maternità e genitorialità, uno spazio nel quale le mamme si raccontano e si scambiano consigli, racconti ed esperienze di vita grazie alla collaborazione con professioniste che mettono a disposizione di altre mamme e donne le loro competenze e grazie a mamme che si raccontano per socializzare problematiche o stralci di quotidianità.