7 cose da fare con i bambini per prepararsi al Natale

Meno di un mese a Natale. Il fermento è nell’aria, difficile non accorgersene. Soprattutto con i bambini che, un giorno sì e l’altro pure, non smettono  di chiedere quanto manca all’arrivo di Babbo Natale.

Le strade a disposizione sono due: trasformarsi nel Grinch nel (vano) tentativo di boicottare le feste o lasciarsi contagiare dal loro entusiasmo.

Ovviamente noi scegliamo la seconda e ci prepariamo assecondando la loro voglia di vivere il clima di magia. Le occasioni, non mancano!

7 cose da fare con i bambini per prepararsi al Natale

La tanto attesa letterina

E “tanto attesa” significa che qualcuno ha iniziato a stendere la lista dei regali subito dopo il Natale 2015. Abbiamo detto tutto.

Regali a parte, scrivere la letterina non è emozionante solo per i piccoli di casa. Ogni anno ci mostra qualcosa di nuovo di loro, di come sono cresciuti e cambiati. E anche le eterne lotte per ridurre l’interminabile l’elenco, ci strappano un sorriso. Poi il rito è sempre lo stesso: tutti intorno al tavolo con una tazza di cioccolata fumante a raccontarci quello che vorremmo ricevere, mamma e papà compresi!

A caccia di addobbi!

Come da copione, nonostante la cantina brulichi di addobbi, ci prende quell’irrefrenabile voglia di andare alla ricerca di nuove decorazioni! Iniziano così i tour in giro per negozi e bancarelle. State pensando che per far posto ai nuovi acquisti buttiamo via qualcosa di vecchio? Errore. Di palline, stelle, lucine, non ne abbiamo mai abbastanza. Las Vegas a confronto sembra “spenta”!

natale 02

La tradizione passa dal divano…

Non è festa senza domeniche pre-natalizie accoccolati sul divano a guardare i film storici. Quei classiconi che vediamo da quando avevamo l’età dei nostri figli e di cui conosciamo l’intera sceneggiatura, ma che ancora non ci hanno stancato. Da Willy Wonka e la fabbrica di cioccolato a una Poltrona per due, passando per Mamma ho perso l’aereo. Certe buone abitudini vanno preservate nel tempo. E comunque, le nuove leve sembrano apprezzare!

Mani in pasta!

Altra tappa fissa è l’appuntamento in cucina per fare i biscotti glassati. Armati di tutto il nécessaire ci lanciamo nella preparazione della nostra ricetta classica. Magari la resa finale non è proprio quella di un Mastro Pasticcere e la cucina sembra un campo di battaglia, ma è così divertente che non ci rinunceremmo per niente al mondo!

natale 03

Christmas on ice!

Saranno i sensi di colpa per i troppi biscotti glassati, ma arriva il momento di uscire dalla comfort zone (e di casa) per un po’ di movimento. Ed ecco che tornano i film di Natale a darci l’ispirazione. Come le sorelle March in Piccole donne, si va a pattinare sul ghiaccio! L’unica differenza è che non abbiamo laghetti gelati a disposizione. Ma, anche in città, non ci facciamo mancare nulla. Milano quest’anno offre varie opzioni, come la pista di pattinaggio in piazza Gae Aulenti e ben due al Villaggio delle Meraviglie ai Giardini Indro Montanelli, che aprirà i battenti sabato 3 dicembre.

Un giretto tra i mercatini

Se si ha la possibilità, l’ideale sarebbe un viaggetto in Südtirol, dove immergersi nell’atmosfera incantata che il nord sa regalare. Ma se gli impegni o il portafogli ci ostacolano, l’alternativa c’è! In tante città d’Italia, ormai, si possono trovare fiere e mercatini a tema! Ad esempio, a Milano torna l’immancabile fiera degli Oh Bej, Oh Bej per il ponte di Sant’Ambrogio e, dall’11 dicembre all’8 gennaio, a regalare alla città un tocco di festa, ci penserano le caratteristiche casette natalizie nell’area del Duomo.

Lo shopping per le feste…

Rosso, oro, argento, sono questi i colori della festa, anche nel guardaroba! Toni caldi e oufit luccicanti come quelli proposti da Prénatal, perfetti per festeggiare il Natale e l’arrivo dell’anno nuovo, un’ottima “scusa” per fare un po’ di shopping!

natale 006

Tante le idee anche per i più piccoli, popolate da stampe e teneri amici che rallegreranno le giornate di festa!

natale 05

natale 04

E in vista dello shopping natalizio c’è un’iniziativa di cui approfittare! Si tratta della VIP Club Card Prénatal, una  carta che permette di entrare nell’esclusivo Prénatal VIP Club e godere di  uno sconto speciale del 30% sull’abbigliamento futura mamma e bambino da 0 a 8 anni, intimo, pigiami, arredi letto e calzature firmate Prénatal,  per 12 mesi. Basta andare in uno dei  punti vendita Prénatal, richiedere la carta e attivarla versando una quota associativa di 30 euro, che potrà essere recuperata già con il risparmio dei primi acquisti.

E ora non ci resta che aspettare e goderci l’attesa…

Post in collaborazione con Prénatal

Author

Mammeacrobate.com è un portale di informazione e confronto su maternità e genitorialità, uno spazio nel quale le mamme si raccontano e si scambiano consigli, racconti ed esperienze di vita grazie alla collaborazione con professioniste che mettono a disposizione di altre mamme e donne le loro competenze e grazie a mamme che si raccontano per socializzare problematiche o stralci di quotidianità.