5 cose che le mamme fanno quando i figli vanno a letto

Bello, bellissimo trascorrere le serate insieme ai nostri figli, soprattutto se siamo state fuori tutto il giorno e gli unici momenti che riusciamo a passare con loro sono proprio quelli serali.

Se questo è vero, lo è anche che ci sono certe giornate in cui non vediamo l’ora che crollino a letto per prenderci dei momenti tutti per noi e trovare un attimo di pace… e senza per questo sentirci madri degeneri!

Ma cosa fanno davvero le mamme quando riescono a godersi un po’ di libertà? Noi una vaga idea ce la siamo fatta…

In bagno, da sole!

Quello di farsi una doccia (o altro!) in completa solitudine sembra diventato ormai un miraggio. E se prima eravamo di quelle che non condividevamo il sacro spazio del bagno neanche con nostro marito, oramai la parola privacy non sappiamo neanche più come si scrive…e vai con il Toilette-Party! Potremmo lanciare un nuovo trend, non trovate?

Attimi di dolcezza

E così, dopo esserci assicurate che si siano davvero addormentati, ci dedichiamo un momento tutto per noi in cucina a mangiare quella cheesecake con Nutella  (l’avete mai provata? Una manna da cielo nei momenti bui 🙂 ) che avevamo preparato nel week end e di cui avevamo trafugato una fetta, sottraendola ai famelici piccoli barbari. Com’era quella storia del “togliersi il pane di bocca per i propri figli”? Ehm…

Ingrediente Nutella – Cheesecake con Nutella

Riappropriarsi dello scettro del potere: il telecomando!

Prima di avere figli facevamo parte della scuola di pensiero “la TV si guarda a piccole dosi e mai la sera”. Prima, appunto. Nella realtà di oggi, i veri proprietari del telecomando sono loro! Così quando ci ritroviamo da sole, finalmente libere da Peppa e Masha & Co., possiamo guardare quello che ci pare, anche se a dirla tutta spesso siamo così stanche che dopo 5 minuti già russiamo sbavando sul divano, ma con il telecomando ben saldo tra le mani!

Al telefono…senza interruzioni

“Ti stavo raccontando…”
“Mamma…LUI mi tira i capelli”
“Quindi ti dicevo…”
“Mamma non lo voglio questo pigiama!!”
“Scusa, puoi ripetere che non ho capito”
“Mammaaa devo fare la pipì”
“Scusami…ti richiamo”

Vi dice qualcosa? Più che una conversazione telefonica, sembra un messaggio in codice morse e dopo vari tentavi molliamo il colpo per lo sfinimento. Meglio rimandare a dopo la messa a letto, la nostra pazienza – e quella dell’amica al telefono – ringrazieranno!

Svenire a letto!

E poi ci sono quelle sere in cui chiudiamo baracca e burattini, lasciando i piatti nel lavandino e la casa in uno stato che sembra passato uno tsunami (tanto domani la troveremo esattamente così), sognando un’unica cosa: andare a dormire anche noi! E state sicure che non avremo bisogno di contare le pecore.

Vi riconoscete? E voi cosa fate appena vostro figlio va a letto?

 

Post in collaborazione con Nutella

photo credit: pexels

Author

Mammeacrobate.com è un portale di informazione e confronto su maternità e genitorialità, uno spazio nel quale le mamme si raccontano e si scambiano consigli, racconti ed esperienze di vita grazie alla collaborazione con professioniste che mettono a disposizione di altre mamme e donne le loro competenze e grazie a mamme che si raccontano per socializzare problematiche o stralci di quotidianità.