Metodi per capire se avrai un maschio o una femmina | Mammeacrobate

Dal primo giorno che dichiari il tuo stato di donna gravida la prima domanda che tutti ti faranno sarà: “Sai già se è maschio o femmina?” seguito da un consolatorio “Vabbè, l’importante è che sia sano”.

Io faccio parte di quella percentuale di donne che ad ogni domanda sulla gravidanza si innervosiscono. Quindi alla domanda “Sai già se è maschio o femmina?” fatta magari al terzo mese già mi saltano i nervi. Ma questo è un altro discorso.

Oggi parliamo di quanto la gente sia matta totale.
Che nel 2014 bello che timbrato ti guardano e pensano di poterti predire il futuro attraverso i più svariati metodi.

Il classico metodo per capire se avrai un maschio o una femmina è la forma della pancia, con variazione sui fianchi e sul culo.
Se hai la pancia tonda è maschio, se hai la pancia a punta è femmina.
Se hai la pancia alta è maschio, se hai la pancia bassa è femmina
Se ti si è allargato il culo è femmina, altrimenti è maschio.
Se ti si sono allargati i fianchi è femmina.

 

Hai le nausee?
Se hai le nausee è femmina.
Se la tua risposta è “Sì solo la mattina” allora in automatico il guru di turno ti dirà “Se hai le nausee la mattina è femmina”

Dormi la notte?
Se dormi la notte è femmina.
Hai una brutta pelle allora è femmina.
No comment.

Queste sono le più classiche, ma ce ne sono altre davvero da brividi.

Prova a sederti?
Se ti siedi e ti viene da incrociare le gambe è femmina. Se stai a gambe larghe è maschio.
Devo commentare?

Fammi vedere le mani.
Tu, con lo sguardo che sottointende un “Che cazzo vorrà dire mai fai vedere le mani???” sollevi le mani verso l’interlocutore pazzoide e questo sorride compiaciuto verso il resto dei parenti o amici, che di solito lo guardano con il tuo stesso sguardo.
Eh, è femmina.
Perché?????? Sembra che se alzi le mani con i palmi in sù sia femmina o viceversa. Non sono riuscita a capire.

Il metodo del pendolino per capire se avrai un maschio o una femmina.
Fai girare il pendolino (la tradizione vorrebbe che fosse una cordina con appesa la fede nuziale, diciamo che il metodo non aveva previsto l’avvento delle coppie di fatto) se gira a cerchi è maschio, se fa altre evoluzioni è femmina!

Le voglie.
Se hai voglia di dolci è femmina. Anche se hai voglia di arance e mandarini.
Se invece ti danno fastidio gli odori e mangi solo cose secche e salate allora è maschio.

Il tuo umore
Se sei agitata, triste, arrabbiata, allora è femmina!

Di fatto sembra che se hai rotture di palle di qualsiasi genere, poi avrai una femmina. Ma tanto, di fatto, vale tutto e il contrario di tutto.

Infatti, di solito, quando finalmente vieni a sapere grazie ad un’ecografia che cosa sarà il fagiolino e lo dirai al mondo tutti perderanno magicamente memoria delle loro predizioni e dichiareranno: “Cosa ti avevo detto io!? Lo sapevo!!”

 

Author

Sono una – quasi - donna con un bambino di sei anni e una seconda cosina appena nata. Più tante, troppe, passioni: dall’uncinetto alla illuminotecnica! Non è facile coltivarle tutte e infatti non lo faccio, ma internet mi aiuta a sopperire alla mancanza di tempo e di energie: tutto quello che mi piace lo trovo in rete ed è in rete che trovate me, Castagnamatta.