Idee per la cameretta dei figli adolescenti

Se ripenso alla mia adolescenza e alla casa dei miei genitori, la prima cosa a cui penso – con un filo di nostalgia – è la mia cameretta. L’unico spazio della casa che ho sentito veramente solo mio, un posto pieno di ricordi che ancora oggi riescono a strapparmi un sorriso.

Sì, perché per un ragazzo, soprattutto durante la fase dell’adolescenza piena di cambiamenti e di emozioni contrastanti, la cameretta è molto più di una semplice stanza. È un rifugio pronto ad accogliere quando c’è qualcosa che non va, uno spazio in cui condividere segreti e confidenze con gli amici più cari, è un luogo protetto tutto per sé, che porta la nostra impronta i segni della nostra personalità.

tomasella-camerette

Avete mai provato a osservare la stanza di un adolescente? Fatelo e vi accorgerete come nella maggior parte dei casi rispecchia le caratteristiche di ciascuno di loro, il loro stile, a volte una sorta di biglietto da visita.

Le funzioni della cameretta sono quindi molteplici: un ambiente dedicato al riposo, allo studio, agli amici in cui stare a proprio agio e sentirsi davvero a casa. Per questo la scelta della cameretta è importante e sono vari gli aspetti da prendere in considerazione.

Come scegliere la cameretta per i propri figli?

Ecco alcuni aspetti da tenere in considerazione:

  • deve permettere l’organizzazione dello spazio in zone separate, ognuno dedicata a un’attività specifica come lo studio, il relax e il gioco. Per questo meglio scegliere soluzioni modulabili, che oltre a prestarsi a una miglior organizzazione dello spazio, permettono di modificare la disposizione di mobili e complementi quando lo si desidera, restando al passo con la frequente voglia di cambiamento dei ragazzi;
  • soprattutto se in condivisione con fratelli e sorelle la cameretta deve offrire spazi esclusivi per ognuno, un angolo tutto proprio che consenta di poter vivere la propria privacy, importantissima a questa età – in tranquillità ed evitare, o quantomeno ridurre, litigi e scontri;

tomasella-cameretta-spazio-studio

  • la zona dedicata allo studio deve essere funzionale e favorire le migliori condizioni per l’apprendimento: il giusto tipo di illuminazione, una scrivania ampia, scaffali e librerie spaziosi per avere sempre a disposizione ciò che serve per studiare in comodità;
  • la possibilità di personalizzarla pensando a supporti e soluzioni dove appendere foto, poster e tutto ciò che ha un valore per i ragazzi e le ragazze, per viverla davvero come uno spazio che gli appartiene e che assecondi l’esplorazione della propria identità, tipica di questa fase.

Questi sono solo alcuni elementi a cui pensare, senza però dimenticare i gusti dei ragazzi che l’abiteranno – non i nostri! – che sono davvero vari, spaziando dallo stile romantico a linee più moderne e futuristiche.

Qualsiasi sia la nostra scelta, le parole d’ordine sono qualità e praticità!

Recentemente abbiamo avuto modo di conoscere la collezione di camerette Tommy Young del Gruppo Tomasella, azienda italiana che propone numerosi modelli dal gusto moderno, che uniscono le esigenze estetiche a quelle funzionali per uno spazio davvero a misura di ragazzo.

Composizioni di armadi, librerie, scaffali e scrivanie adattabili a ogni spazio, ma soprattutto personalizzabili grazie ai colori, alle finiture e ai tessuti dei vari rivestimenti.

tomasella-cameretta

In particolare, la composizione T19 fonde i vari elementi della collezione Tommy Young grazie alla presenza di una carta da parati coordinabile con i tessuti utilizzati per vestire alcuni degli elementi di questa versatile cameretta :

  • il letto sistema corner, disponibile sia nella versione con sponda alzabile, che permette di aggiungere un secondo letto estraibile, ideale quando i nostri figli hanno ospiti, o con box contenitore laterale, comodissimo per riporre i vestiti nel cambio di stagione;

tomasella-cameretta-letto

  • la sedia Tiffany con gonna adatta a ogni ambiente e ogni stile d’arredo;

tomasella-cameretta-sedia

  • il complemento Tasca, perfetto per appendere foto, bigliettini, per contenere i loro gli oggetti preferiti o che vogliono avere sempre a portata di mano, riponendoli nelle pratiche tasche verticali o quadrate;

tomasella-cameretta-tasca

Per la creazione di un angolo studio funzionale poi, la cameretta T19 propone la  scrivania con gambe Diagonal affiancabile ai moduli Movida, entrambe caratterizzate da linee oblique che danno più dinamismo ai ripiani e ai vani contenitori, ideali per riporre libri, quaderni, CD, fumetti…e tutto quello che si desidera.

tomasella-cameretta-libreria-scrivania

Inoltre, per completare e dare un tocco in più al look moderno di questa cameretta, Tommy Young presenta una vasta linea di complementi, come il pannello con specchio Inside e le Kalista, utilissima per appoggiare i vestiti ed evitare che i ragazzi li lascino sparpagliati in giro come sono soliti fare!

tomasella-cameretta-inside-kalista

Tante soluzioni dedicate al mondo teen, studiate per venire incontro ai più diversi gusti ed esigenze dei ragazzi, che a noi piacciono molto!

E a voi? Com’è la cameretta ideale per i vostri figli?

 

Post sponsorizzato

photo credit:  Gruppo Tomasella

Author

Acrobata per vocazione, una laurea in Lingue e Comunicazione, da oltre 10 anni mi divido tra le mie due grandi passioni: educazione e comunicazione, convinta che le due cose insieme possano fare la differenza. Da sempre in prima linea accanto ai bambini, agli adolescenti, alle mamme e ai papà, a scuola e in famiglia, ho lavorato e lavoro per diverse realtà del terzo settore occupandomi di diritti dei minori, cittadinanza attiva, intercultura, disabilità e fragilità sociale con l’obiettivo di contribuire a diffondere una cultura dell’infanzia e dell’adolescenza. Il mio sogno? Mettere al servizio dei genitori le mie competenze e professionalità, per supportarli nel loro ruolo educativo.