Il gioco degli incastri: giochi per i piccoli che piacciono ai grandi

Ammettiamolo, a volte giocare con i bambini può sembrare una fatica. Quanto tempo un adulto può resistere a fingersi un mostro preistorico mutante o una principessa del ghiaccio? Poco. Ma giocare con i nostri bimbi sappiamo tutti quanto è importante, quindi cosa fare?


  • Stacchiamo tutto il resto
    Difficile appassionarsi a un gioco se siamo distratti da faccende da adulti! Via cellulari, piatti da lavare, libri da leggere. Godiamoci quel momento e lasciamoci andare al gioco.
  • Mettiamoci alla loro altezza!
    Anche fisicamente! Sdraiamoci per terra e guardiamoli negli occhi mentre giochiamo!
    La prospettiva cambia totalmente e sarà più facile non solo divertirsi, ma anche aprire un canale privilegiato nella relazione con loro: durante il gioco possiamo scoprire sfumature del loro carattere che nel  rapporto mamma/figlio si fa fatica a vedere!
  • Scegliamo i giochi giusti!
    Ci sono giochi che appassionano anche noi grandi, perché non scegliere quindi un’attività da fare insieme?

I giochi a incastro

I giochi a incastro sono divertenti rompicapi per tutte le età con sfide per associare colori, forme e dimensioni. Con questi giochi il bambino mette alla prova tante abilità: infilare il pezzo nel relativo buco sviluppa il riconoscimento dello spazio e mostra il principio di causa-effetto, stimolando l’intelligenza e potenziando l’autostima.
I giochi a incastro accompagnano il bambino nella sua crescita, ce ne sono davvero per tutte le età.

 

Quelli che noi adoriamo di più sono quelli di cartone che permettono di costruire costruzioni tridimensionali!

La Linea Totem mette davvero  d’accordo grandi e piccoli: Romy Boesveldt e Ilya Yashkin, i creatori di questa linea, hanno ideato oggetti semplici che piacciono ai bambini più piccoli, come la barca a vela o tutti gli animali e poi figure più complesse, dei veri e propri puzzle 3D. E tutti possono diventare protagonisti di storie fantastiche.


 

Potete trovare tutta la linea Totem e gli altri giochi ad incastro sull’eshop Monellini

www.monellini.com/

 


Author

Sono una – quasi - donna con un bambino di sei anni e una seconda cosina appena nata. Più tante, troppe, passioni: dall’uncinetto alla illuminotecnica! Non è facile coltivarle tutte e infatti non lo faccio, ma internet mi aiuta a sopperire alla mancanza di tempo e di energie: tutto quello che mi piace lo trovo in rete ed è in rete che trovate me, Castagnamatta.