Consigli per l'acquisto di vestiti per bambini: come scegliere la taglia e lo stile giusti? - Mammeacrobate

Arrivata al nono mese di gravidanza può voler dire solo una cosa: il tuo bebè ha voglia di venir fuori dal pancione per vivere al tuo fianco e scoprire il mondo. Sicuramente ogni mamma già si sarà adoperata per riempire la borsa da portare in ospedale e questa è una fase di preparazione semplice, basterà seguire la propria checklist premaman. I dubbi arrivano più in là con la fatidica domanda: “Quando saremo fuori dall’ospedale, cosa potrà indossare il piccolo o la piccola?”. Andiamo a vedere insieme ciò che non deve mai mancare nell’abbigliamento per neonato.

Abbigliamento per neonato, come scegliere lo stile adatto al tuo bambino

Per scegliere il miglior abbigliamento per neonato che non sia anonimo bisognerà puntare su alcuni capi senza tempo, ma rivisitati in chiave moderna per far spiccare il tuo bimbo fra tutti. Partiamo con il body che diventerà il miglior amico di tutte le mamme. Sempre utile in qualsiasi tipo di occasione e adatto a qualsiasi tipo di stagione, l’importante è scegliere il tessuto giusto.

Si potrà optare per due fantastici body senza maniche, pensati per temperature estive o primaverili. Hanno un’apertura incrociata con automatici sul davanti e sul cavallo per donare comodità al tuo bambino senza ostacolarlo nei primi movimenti. C’è anche la possibilità di sceglierli a manica lunga. L’importante è farne una bella scorta, potrebbe capitare che si sporchino mentre mangiano la pappa; quindi, è bene averne sempre uno di riserva nell’armadietto destinato all’abbigliamento per neonato.

Inoltre, degno di nota per questo e altri capi è il materiale utilizzato. Un fresco cotone proveniente da agricoltura biologica per rispettare sia la salute del neonato, non bisogna mai dimenticare che la pelle dei bimbi è molto sensibile e particolarmente soggetta a irritazione, sia l’ambiente.

Per uno stile glamour scegli le tutine

Per uno stile inconfondibile bisogna scegliere una tutina lunga in tubique biologico, la tinta unita donerà quel tocco glamour ed elegante. Già dai primi passi il tuo bebè potrà distinguersi e affermarsi. Il tocco di classe viene raggiunto con un taschino cucito sul petto. Questa meravigliosa tutina ha anche una facile vestizione, adatta a qualsiasi tipo di evento sia per accogliere i parenti attenti all’outfit sia per partecipare a una cena facoltosa dove anche il tuo bimbo sarà in linea con il dresscode della serata.

Per uno stile chic scegli i cardigan

Vuoi che il tuo bambino si affacci al cuore dell’eleganza fin da piccolo? Non deve assolutamente mancare tra l’abbigliamento per neonato un cardigan in velluto di cotone. Eleganza allo stato puro con le rifiniture nei minimi dettagli, apertura con bottoni sul davanti sia per essere indossato con estrema facilità sia per apparire alla moda.

Se invece si volesse osare ancora di più, la scelta dovrà ricadere su un cardigan in tricot a punto legaccio, grazie alla creazione di intrecci ottenuti si avrà un capo estremamente raffinato che sarà sinonimo di buongusto sia per i genitori e sia per il neonato che farà da “modello”.

Come scegliere la taglia corretta

Fino ad ora abbiamo suggerito alcuni capi di abbigliamento per neonato che possano donare stile al tuo bebè, però, la scelta è affidata ai genitori e dovrà essere fatta in base anche ai gusti, seppur minimi, che il bimbo esprimerà riguardo ai colori o anche soltanto utilizzando uno dei primi sensi che sviluppano ovvero il tatto. Però, a volte ci si trova in difficoltà nella scelta della taglia.

Qualche info generale: per l’altezza si consiglia di far appoggiare il bebè scalzo al muro, si segnerà un puntino sulla testa e poi si dovrà misurare la distanza dal puntino fino al pavimento; per il torace, si misurerà la circonferenza cercando di mantenere il bimbo più eretto possibile; per la vita, si misurerà il suo punto più stretto sempre mentre il bimbo è in piedi; infine, per il bacino, si misurerà la circonferenza ad altezza fianchi. Si consiglia sempre di acquistare una taglia leggermente più grande; se ci si affiderà ai migliori negozi, si potrà star tranquilli che una taglia superiore non farà perdere la vestibilità a qualsiasi capo dell’abbigliamento per neonati.

Author

Digital Lover e socialmediaholic, da sempre web addicted e dal 2007 anche mamma (acrobata) di Arianna e dal 2012 di Micol. Mammeacrobate è la mia terza creatura! Qualcosa di me la trovi anche qui www.manuelacervetti.com