Come curare i capelli in gravidanza e nel post partum

I CONSIGLI DELLA DERMATOLOGA CHIARA LOVATI – Come forse molte donne avranno avuto la fortuna di provare, i capelli in gravidanza vivono davvero un periodo di splendore e risultano più folti e lucidi perché le modificazioni endocrine durante i nove mesi sono responsabili di un’aumento della fase “anagen” dei follicoli piliferi (fase di crescita del pelo). Nel post partum, però, la caduta improvvisa dei livelli di estrogeni può causare, purtroppo, un improvviso e progressivo diradamento e perdita dei capelli (telogen effluvium) che a volte, quando si concentra a livello fronto-parietale, assume l’aspetto di un’alopecia androgenetica post-partum e può mettere in allarme la neomamma.


Voglio rassicurarvi: tale condizione si arresta nella maggior parte dei casi e gradualmente ritorna alla normalità dopo 6-12 mesi.

Cosa fare se dopo il parto i capelli cadono?

Per far fronte a questa spiacevole condizione si deve già in gravidanza attuare qualche semplice accorgimento giornaliero, in quanto la perdita dei capelli dopo il parto può essere vissuta in modo molto sconvolgente dalla donna.

Una delle cause di questa situazione può dipendere dalla mancanza di elementi nutrienti che la gravidanza tende ad assorbire. Ecco quindi che per evitare di andare incontro a questo problema, bisogna prevenire e curare i capelli in gravidanza.

Durante il periodo di gestazione bisogna aumentare l’assunzione di alimenti ricchi di zinco, acido folico e vitamina B, consumando quindi verdure di colore verde scuro, carni magre, cereali integrali, piselli secchi e fagioli che sono tutti ottimi nutrienti essenziali.

Dopo aver stabilito la dieta, si potrebbe prendere un integratore multivitaminico ogni giorno, ricco di Omega 3 che pur non essendo strettamente legato ai capelli, svolge un’importante punto di connessione con altri elementi nutrienti e si ripercuote in modo soddisfacente sotto l’aspetto generale della salute.

Un altro integratore da prendere in considerazione è la biotina. Quest’ultima è una vitamina necessaria che gioca un ruolo molto importante nella crescita di capelli sani e che spesso si perde durante la gravidanza. La carenza di biotina colpisce circa il 50 per cento delle donne in gravidanza ed è stato anche dimostrato che causa la perdita di capelli in modo rapido quando raggiunge valori bassi. Per ottenere un buon reintegro conviene assumerne circa 3 mg ogni giorno.

Non va infine assolutamente sottovalutata l’importanza della cura dei capelli, si devono utilizzare per l’igiene quotidiana e per la loro cura solo prodotti altamente controllati e adatti ad un utilizzo frequente, nonché tinture di buona qualità di aziende consolidate. Se ciò non bastasse si può ricorrere al parere del proprio dermatologo per una consulenza più personalizzata.

La testimonianza di Serena di Cose per bambini

Durante il primo post partum lo ammetto, mi sono spaventata molto.

Un giorno mi alzo (dopo quelle per niente rigeneranti 3 ore di sonno), vado in bagno a prepararmi per la giornata e nel momento in cui ho iniziato a spazzolare i capelli, mi sono subito resa conto che ne stavo perdendo davvero tanti. Troppi.

Per fortuna ai tempi scrivevo su un forum di neomamme e nel giro di un paio di messaggi ho capito che era qualcosa di fisiologico, mi sono calmata e in effetti tempo 2/3 mesi e i miei capelli sono tornati folti e lucenti come erano sempre stati.


In questa seconda gravidanza quindi non mi sono fatta cogliere impreparata e fin da subito ho scelto di utilizzare dei prodotti di ottima qualità, sia durante che nel post partum.

Ho provato la linea per capelli di Collistar, nello specifico lo Shampoo e le Fiale Rivitalizzanti Anticaduta e la Mousse Volume Immediato.

Ho adorato soprattutto la Mousse Volume Immediato – che continuo ad usare tutt’oggi – e che mi sento davvero di consigliare in particolar modo a chi come me ha un capello fine e liscio che nel post partum è arrivato ad una consistenza quasi impercettibile. La mousse è stata una vera rivelazione!

Di recente ho anche provato Magica CC Capelli nel colore castano cioccolato, la tonalità più vicina al mio capello naturale.

Magica CC è una maschera riflessante che cura e colora i capelli. È  facilissima da usare ed è sicura soprattutto in gravidanza o durante l’allattamento quando non è possibile fare la tinta. Un prodotto che non conoscevo ma che ho trovato davvero geniale!

cura_capelli_gravidanza

Questo post fa parte del percorso editoriale sponsorizzato Ti Amo Mamma by Collistar sulla cura e il benessere del corpo in gravidanza e nel post partum

 

Cura della pelle del corpo in gravidanza
Ti Amo Mamma: cura della pelle del corpo in gravidanza

photo credit: martinak15 via photopin cc

 


Author

Mammeacrobate.com è un portale di informazione e confronto su maternità e genitorialità, uno spazio nel quale le mamme si raccontano e si scambiano consigli, racconti ed esperienze di vita grazie alla collaborazione con professioniste che mettono a disposizione di altre mamme e donne le loro competenze e grazie a mamme che si raccontano per socializzare problematiche o stralci di quotidianità.