Consigli per una vacanza sostenibile

2
CondividiTweet about this on Twitter0Share on Facebook0Pin on Pinterest0Share on LinkedIn0Share on Google+0Share on TumblrEmail this to someonePrint this page

Beh, finalmente ci siamo … qualcuno è già partito, qualcuno deve aspettare ancora un po’… ma i progetti sono pronti, le decisioni sono state prese, mancano le valigie e gli ultimi preparativi.
Nelle prossime settimane milioni di famiglie si sposteranno, conosceranno luoghi nuovi o rivedranno località già note … sarà un gran movimento di auto, aerei, treni. Io non posso che augurarvi il meglio: tanto riposo, tanto divertimento, tante emozioni! Ma dato che le mamme acrobate non si arrestano nemmeno in vacanza mi permetto di lasciarvi qualche suggerimento per viaggiare in modo responsabile, per apprezzare di più il viaggio e per rispettare il Pianeta, dando sempre il buon esempio ai viaggiatori del futuro, i nostri bimbi:

•   privilegiate il treno: se siete costretti ad usare l’auto per caricare anche bici, secchielli e palette, almeno scegliete il treno per le gite e le escursioni…tra l’altro a luglio e agosto i bimbi viaggiano gratis;

•    se viaggiate in auto: ricordatevi di spegnere sempre il motore nelle soste, anche se brevi… e cercate di limitare l’uso di aria condizionata! Prima di partire controllate la pressione delle gomme (le gomme sgonfie comportano maggiori emissioni);

•    se viaggiate in aereo, e siete frequent flyer, potete compensare le vostre emissioni di CO2 finanziando, con i punti accumulati, un programma ecologico internazionale;

•   portate un paio di shopper riutilizzabili e dite “NO, grazie” ai mille sacchetti che vi saranno dati;

•   portate da casa una borraccia a testa: eviterete di creare rifiuti di plastica nelle località che visiterete e risparmierete (in viaggio le più grosse fregature si possono prendere per mezzo litro d’acqua!);

•    non sprecate acqua: in media un ospite d’hotel consuma oltre 300 litri di acqua per notte (e in un hotel di lusso circa 1.800 litri!)…fate docce brevi!

•   pic-nic in spiaggia? evitate prodotti monoporzione e preparate cibi homemade con ingredienti di stagione, locali e biologici.

QUI potete trovare anche tante altre idee… buone vacanze!

Raffaella
Mamma (quasi) green
www.babygreen.it

CondividiTweet about this on Twitter0Share on Facebook0Pin on Pinterest0Share on LinkedIn0Share on Google+0Share on TumblrEmail this to someonePrint this page

Autore del post

Mammeacrobate.com è un portale di informazione e confronto su maternità e genitorialità, uno spazio nel quale le mamme si raccontano e si scambiano consigli, racconti ed esperienze di vita grazie alla collaborazione con professioniste che mettono a disposizione di altre mamme e donne le loro competenze e grazie a mamme che si raccontano per socializzare problematiche o stralci di quotidianità.